Intonaco termoisolante: composizione, funzionamento e prezzi

L’intonaco è un classico rivestimento protettivo delle murature con il quale si portano a finitura gli ambienti e le costruzioni. Che si tratti di edifici nuovi e antichi, si applica sulle pareti interne o esterne, uno strato di malta di spessore minore all’interno, 1.5-2.0 cm, e maggiore all’esterno, 2.5-3.0 cm circa.
Nel tempo gli intonaci hanno subito numerose fasi evolutive: essendo essi frequentemente un elemento d’obbligo, l’uomo ha intelligentemente cercato soluzioni tecnologiche che unissero alla loro funzione primaria ulteriori utilizzi e vantaggi, come nel caso dell’intonaco termoisolante.
Scopriamone insieme i vantaggi e i prezzi di questo rivestimento.

Intonaco termoisolante: la sua funzione classica

Nella maggior parte dei casi, i muri degli edifici vengono portati a finitura applicando come visto uno strato d’intonaco. Esso è talvolta d’obbligo, come nel caso delle pareti realizzate con blocchi laterizi di produzione industriale per esempio. Anche se oggi talvolta si sceglie volutamente di lasciare i materiali a vista con uno stile minimal. In generale, l’intonaco permette l’ottenimento di un risultato finale pregevole e ha il doppio vantaggio di proteggere i pannelli murari dagli agenti atmosferici, evidente necessità soprattutto nel caso di applicazione di intonaco termoisolante per esterni. Di questo abbiamo parlato nell'articolo "Intonaco per esterni, quale fa al caso nostro?".

intonaco-termoisolante
Mapei – Mapethermr Flex RP – 800×110

Intonaco termoisolante: composizione e funzionamento

Un interessante progresso tecnologico in ambito edilizio è costituito dall’intonaco termoisolante. Esso come gli altri garantisce le funzioni primarie che già conosciamo:

  • Finisce la muratura grezza
  • Garantisce igiene e pulizia
  • Permette protezione della parete verso a acqua e umidità

Ma oltre a ciò offre una maggiore capacità di isolamento termico al pacchetto murario. Infatti la sua composizione prevede elementi propri di ogni miscela ma anche alcune aggiunte fondamentali che gli conferiscono proprietà termiche spiccate:

  • Inerte fine
  • Una parte di legante a base cemento
  • Una parte di legante a base calce
  • Fibre di varia natura
  • Elementi aggiunti come microsfere di EPS

Il ruolo fondamentale viene giocato dalle fibre e dall’EPS.
L’EPS in particolare si presenta come microsfere simili al polistirolo catturate all’interno della malta. Queste permettono alla miscela, anche una volta indurita e bene asciugata, di mantenere al proprio interno una struttura meno compatta rispetto alle altre normalmente utilizzate.
Il calore, a differenza del suono, si propaga bene attraverso materiali solidi e compatti, caratterizzati da un’alta densità, intesa in termini di peso specifico, ovvero Kg/mc. Quindi, gli “additivi” elencati fanno sì che il composto mantenga un conformazione porosa, caratterizzata da interstizi e cavità al proprio interno, e pertanto poco consona alla diffusione del calore.
Possono essere raggiunti, dall’intonaco stesso, valori di conduttività termica pari a l=0.05 W/mk.

Esistono poi particolari tipologie di composizione, tra cui citiamo le maggiori:

  • intonaco termoisolante a base di sughero, traspirante e anche fono-assorbente, che permette quindi anche un isolamento acustico;
  • intonaco termoisolante a base di polistirolo;
  • intonaco termoisolante a base di calce o calce idraulica, il più diffuso in commercio e adattabile ad un numero superiore di contesti;
  • intonaco termoisolante in aerogel, innovativo materiale ad elevata resa e consigliabile nella bioedilizia;
  • intonaco termoisolante in biocalce ecologico.

Intonaco termoisolante: prezzi di realizzazione al metro quadrato

Il costo finito dell’opera va scorporato in due voci:
  • Prezzo dell’intonaco
  • Prezzo dell’applicazione dell’intonaco
I materiali in questione, per la loro specificità, non si trovano a buon mercato. Un sacchetto d’intonaco normale, può essere acquistato a 4 euro a sacchetto circa prezzo finito, poco più poco meno. Il tipo termoisolante, invece, si aggira sui 15 euro a sacchetto. Da tenere presente che un sacchetto sono 25 kg e che, genericamente, è sensato assumere che con un sacco si intonacano 3 mq di parete per un centimetro di spessore. Ovviamente tale riferimento vale se la parete è abbastanza liscia e omogenea. Se parliamo di una parete in pietra con fughe profonde 3 cm, il calcolo perde di significato. Quindi, in base a quanto detto, diciamo che per raggiungere 2 cm di spessore copriremo 1 metro quadrato e ½ con un singolo sacco. Aggiungendo 10-15 euro circa a metro quadrato per la sola stesura, possiamo stimare un costo finale di 25 euro a metro quadrato. Per tenere conto delle contesto in cui ci troviamo, se in città o in provincia, se nelle regioni al Nord o al Sud italia, aggiungiamo o togliamo 10 euro a tale cifra.
intonaco-termoisolante

Le opinioni sull'intonaco termoisolante

L’intonaco termoisolante funziona? E se sì, quanto efficacemente? Concludiamo il nostro articolo con questa breve riflessione. Diciamo che, se vogliamo ottenere risultati importanti, può essere saggio ricorrere direttamente al cappotto termico. Questi concedono davvero risultati notevoli. L’intonaco termoisolante ha un’efficacia riscontrabile e oggettiva, ma non comparabile con il cappotto. Raffrontando le due situazioni anche in termini di prezzi, pertanto, forse la soluzione del termocappotto è più meritevole. Certo, però, talvolta semplicemente abbiamo bisogno di re-intonacare casa, oppure non abbiamo gli spessori necessari, per esempio all’interno, da spendere per il posizionamento di veri e propri pannelli isolanti. In tal caso, l’intonaco termoisolante fa davvero al caso vostro.

Richiedi informazioni:





Nome*
Cognome*
CAP*
Città*
Email*
Telefono
Compila il campo "Telefono" per una comunicazione più rapida
Tipologia Utente
Scrivi la tua richiesta*
Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Intonaco termoisolante: composizione, funzionamento e prezzi

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *