Scaldabagno di nuova generazione: design, sicurezza e risparmio energetico

Categorie
Bagno 26 Dicembre, 2019

Esistono diversi sistemi per riscaldare l’acqua in casa. Tra i più comuni troviamo sicuramente lo scaldabagno a gas, sia perché spesso rappresenta una scelta obbligata legata a limiti condominiali, sia perché tendenzialmente ha un consumo inferiore a quello dei modelli elettrici.
In questo articolo ci concentreremo maggiormente sulle innovazioni del settore, sulle tecnologie più recenti, sugli aspetti legati al risparmio energetico ed economico, proponendo modelli elettrici e a gas che, per la produzione di acqua sanitaria, utilizzano i sistemi più moderni, evoluti e rispettosi dell’ambiente

Scaldabagno a gas istantaneo

Lo scaldabagno a gas istantaneo è un sistema di produzione acqua calda che presenta diversi vantaggi.

Il sistema si attiva solo all’apertura del rubinetto: ciò permette di combinare un importante risparmio economico (prezzo contenuto di metano e GPL, sistema controllato dei consumi) ad un risparmio energetico che aiuta l’ambiente, limitando le emissioni dannose nell’ecosistema.

Altro vantaggio, comune a tutte le tipologie di scaldabagno a gas, è la produzione pressoché “infinita” di acqua calda.

Disponibili in diverse tipologie – a camera aperta, a camera stagna, a condensazione – il modello a gas istantaneo può avere diverse funzionalità per aumentare la sicurezza, il comfort di utilizzo, o per soddisfare particolari esigenze: modulazione elettronica della fiamma, selettore di temperatura, sistema di diagnostica elettronica, protezione elettrica, kit antigelo con protezione fino a -10°C.

scaldabagno moderno
Bacchi 810×125

Scaldabagno elettrico a risparmio energetico

Dimentica lo scaldabagno elettrico di una volta: design pesante, limitata capacità di “produzione” di acqua calda e sistemi di sicurezza a dir poco precari.

Gli scaldacqua di ultima generazione sono progettati per offrire il massimo dell’efficienza, della sicurezza e del comfort di utilizzo, senza neppure trascurare il design.

Belli ed eleganti, i moderni boiler elettrici si pongono come veri e propri elementi d’arredo bagno, capaci di dare un tocco di modernità alla casa. Sono disponibili in versioni slim e compatte per ridurre al minimo l’ingombro in cucina e in bagno. Esistono anche modelli hi-Tech con connessioni idriche completamente nascoste all’interno della struttura: un design innovativo con interfaccia hi-Tech che coniuga gusto estetico ed utilizzo dei sistemi di tecnologia più avanzata.

Quali sono gli elementi più innovativi dei moderni scaldabagno elettrici?

  • Classe energetica alta: per il massimo del risparmio in bolletta.
  • Tempi di riscaldamento rapidi: il tempo di riscaldamento dell’acqua è del 15% inferiore a quello degli altri scaldacqua elettrici. Alcuni modelli presentano la funzione Shower Ready, che ti avvisa quando è pronta la doccia calda, e la funzione Boost, che consente di aumentare ulteriormente la velocità di produzione dell’acqua calda.
  • Semplicità di installazione: i moderni scaldabagno elettrici sono concepiti per sostituire agevolmente gli scaldacqua standard o il vecchio scaldabagno elettrico, adattandosi perfettamente a qualsiasi attacco. Generalmente non servono lavori aggiuntivi, l’installazione è molto semplice per via della corrispondenza delle staffe e delle connessioni idrauliche con la maggior parte dei modelli tradizionali.

Scaldabagno elettrico: tutti i vantaggi della tecnologia ibrida

Discorso a parte merita la tecnologia ibrida, che si sta affermando sempre di più nel settore del termoarredo. Attraverso l’utilizzo combinato dell’energia elettrica e dell’aria, l’intelligenza ibrida consente di realizzare modelli eco che possono garantire un risparmio di oltre il 50% rispetto al più efficiente scaldacqua elettrico.

Vediamo in che modo:

  • Sfruttando la potenza dell’energia elettrica: la resistenza elettrica presente nello scaldacqua contribuisce a produrre diversi litri di acqua calda in un tempo piuttosto ridotto. I modelli di maggiore qualità propongono resistenze elettriche smaltate anti-rumore e anti-corrosione per aumentare i livelli di comfort e allungare la vita stessa dello scaldabagno.
  • Sfruttando l’efficienza dell’energia dell’aria: attraverso un ciclo termodinamico, lo scaldabagno con tecnologia ibrida sfrutta l’energia dell’aria trasferendola all’acqua. Da tale doppio scambio, entrambe le tipologie di energia risultano potenziate nei loro punti di forza.

Utilizzando uno specifico software di gestione: dopo aver “istruito” il software sulle proprie esigenze in merito a temperatura e  calore del riscaldamento, il software memorizza le abitudini di utilizzo dell’acqua per quattro settimane, adattandosi giorno per giorno anche ad eventuali cambiamenti. In sostanza, lo scaldabagno ibrido gestisce autonomamente la tecnologia ibrida scegliendo l’opzione più conveniente tra l’utilizzo dell’energia dell’aria e/o di quella elettrica. Inoltre, questi modelli ad alta tecnologia sono in grado di programmare la temperatura dell’acqua, facendo risparmiare tempo ed energia, e non ti lasciano mai senza acqua calda!

scaldabagno moderno

Gas o elettrico? Prezzi a confronto

Per l’acquisto di uno scalda bagno a gas a camera aperta i prezzi oscillano tra i 350 e i 630 euro, mentre per acquistare quello gas a camera stagna il prezzo sale leggermente, attestandosi tra i 600 e gli 850 euro.

Ad entrambe le fasce di prezzo va aggiunto il costo per l’installazione da parte di un professionista, che varia tra i 130 e i 170 euro.

Nella determinazione del costo di uno scaldabagno elettrico di qualità, che rispetti tutti gli standard di sicurezza di legge, ci sono molte variabili da considerare: la capacità, la potenza, la tecnologia impiegata.

Per un modello con capacità 50 litri partiamo dagli 80 euro per arrivare ai 250/300 euro. Un modello standard da 100 litri può costare tra i 130 e i 350/400 euro, mentre saliamo a 700/800 euro per un modello con tecnologia ibrida.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati