Il regolatore di temperatura per l’acqua della doccia: cos’è, quali sono i suoi vantaggi e quanto costa

Categorie
Bagno Ottobre 27, 2020

Cos’è il miscelatore termostatico

Il miscelatore termostatico, in quanto regolatore della temperatura dell’acqua, è uno strumento sicuro, decisamente molto comodo e anche economico, perché ti permette di risparmiare acqua ed energia, che nel lungo periodo costituisce un notevole risparmio economico, oltre ad offrirti il massimo comfort durante uno dei momenti più belli della giornata, ovvero la doccia.

Attraverso il regolatore di temperatura per l’acqua della doccia, il piacere di fare la doccia non ha soluzione di continuità: il miscelatore termostatico mantiene sempre costante la temperatura da te scelta per tutta la durata della doccia.

In più, la tua doccia non viene interrotta neanche nei fastidiosi casi di apertura altri getti d’acqua in altre stanze, garantendoti una felice esperienza.

Come funziona un regolatore di temperatura per l’acqua della doccia

Una volta che selezioni la temperatura per te ideale, la valvola termostatica miscela l’acqua calda e quella fredda, allineandola con la tua scelta. Inoltre, reagisce immediatamente alle possibili variazioni della pressione o della temperatura, regolando nuovamente la miscela di acqua calda e fredda affinché non si discosti da quella da te impostata.

La nuova generazione di miscelatori termostatici comprende su un lato della maniglia sia la regolazione della temperatura dell’acqua che la quantità erogata. Anche i meccanismi interni sono migliorati, prevedendo una funzione di protezione integrata: se per qualsiasi motivo si interrompesse l’erogazione di acqua fredda mentre ti godi il tuo momento sotto la doccia, il flusso dell’acqua calda viene bloccata automaticamente.

Inoltre, il corpo dei rubinetti non diventa mai bollente per via dell’isolamento termico inserito nel condotto dell’acqua calda, evitando così le scottature indesiderate.

dettaglio miscelatore acqua calda
Weber 810 x 125

Quali sono i vantaggi del miscelatore termostatico

La scelta di un miscelatore termostatico restituisce vari vantaggi assolutamente utili in uno spazio intimo come la doccia, luogo in cui puoi dedicare un po’ di tempo solo per te:

1. Controllo della temperatura dell’acqua

La scelta del miscelatore termostatico per regolare la temperatura dell’acqua sotto la doccia, ti ripaga in sicurezza, in quanto la temperatura dell’acqua da te preimpostata rimarrà costante per tutta la durata della doccia; questo ti eviterà il disagio di sussultare sotto la doccia per un getto d’acqua troppo caldo- rischiando di scottarti- o anche troppo freddo.

2. Comodità, praticità ed ecologia

Saprai benissimo che, quando ti insaponi il corpo o ti dai lo shampoo ai capelli, una scelta ecosostenibile per dare il tuo contributo per l’ambiente sarebbe quella di chiudere l’acqua per poi riaprirla quando hai finito. Qui entra in gioco uno dei vantaggi più comodi e pratici del regolatore di temperatura per acqua della doccia: quando riattivi il miscelatore, l’acqua ritorna esattamente alla stessa temperatura di prima.

3. Risparmio di acqua e di energia

Quello del risparmio è un aspetto da non sottovalutare, in quanto la valvola del dispositivo miscela soltanto la quantità d’acqua che effettivamente ti è utile. In questo modo puoi fare la doccia ancora più rilassato, perché stai aiutando l’ambiente risparmiando energia. L’efficienza del sistema termostatico si traduce, quindi, in risparmio di acqua e minor usura della caldaia, la quale non sarà più sottoposta alle infinite regolazioni dei gruppi doccia tradizionali.

modello miscelatore acqua calda

Alcuni consigli utili per l’acquisto di un regolatore di temperatura per l’acqua della doccia

Prima di procedere all’acquisto, ti raccomandiamo di seguire i seguenti consigli per essere sicuro di fare centro e preparato all’utilizzo:

  1. Controlla sempre che le misure dei prodotti siano compatibili con quelle del tuo bagno
  2. Nella maggioranza dei casi il miscelatore termostatico viene venduto da solo, senza componenti aggiuntivi, perciò il prezzo di solito si riferisce al solo miscelatore. Quando, invece, sono inclusi altri accessori viene sempre indicato.
  3. Per la manutenzione del regolatore di temperatura per l’acqua della doccia, fai molta attenzione al calcare. Per evitare che i tuoi dispositivi si possano danneggiare, ti consigliamo una corretta pulizia. Per quanto riguarda i prodotti, ti consigliamo di non utilizzare abrasivi come spugne o panni in microfibra, ma di affidarti ad un panno morbido e pulito e di non utilizzare pulitori a vapore, in quando le temperature elevate potrebbero danneggiare la doccia.

I detergenti appropriati sono quelli delicati, ad esempio a base di acido citrico, e fare uso di sistemi di pulizia che contengono acidi salini, amminoacidi, ipoclorito di sodio o acido acetico per non causare danni gravi. Puoi utilizzare detergenti con acido fosforico, ma solo con riserva e preoccupati di non mischiare mai i detergenti!

Se sei solito usare detergenti spray, ti consigliamo di non applicarlo direttamente sulle docce, poiché il la nebulizzazione potrebbe danneggiarla; è più sicuro spruzzare il detergente su un panno umido per poi passarlo sulle superfici. Dopo la pulizia, ricorda di sciacquare a fondo la doccia con acqua fresca per non lasciare residui.

Quanto costa un regolatore di temperatura per l’acqua della doccia

Nel caso del miscelatore termostatico, i prezzi sono strettamente correlati al marchio e alla qualità del materiale del prodotto, perciò possono variare di molto.

Per darti un margine di prezzo indicativo, un miscelatore di qualità può variare dai 150 ai 250 euro.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati