Mobile bagno in muratura: un classico dell’arredo bagno

Categorie
Bagno Febbraio 24, 2021

Le composizioni in muratura, delineandosi in modo completamente personalizzato, si adattano a qualsiasi stile d’arredo: pezzo dopo pezzo, il bagno in muratura prende vita attraverso le tue scelte in fatto di materiali di rivestimento, finiture, colorazioni, forme e dimensioni.

Mobile bagno in muratura: quale stile?

Se intendi orientarti verso un’atmosfera classica ed elegante puoi scegliere il marmo come materiale d’eccellenza per plasmare l’arredamento in muratura del bagno. La lucentezza del marmo può rivestire la struttura di appoggio del lavabo, il perimetro esterno della vasca da incasso, ma anche uno o più mobili bagno in muratura che vanno a completare con classe ed eleganza l’arredamento della salle de bain. 

Se invece preferisci connotare la stanza più intima della casa con atmosfere calde e avvolgenti, la scelta non potrà che ricadere sul fascino senza tempo del legno. Materiale naturale, pregiato ed estremamente variegato, il legno si presta a molteplici interpretazioni stilistiche. 

In base all’essenza legnosa e alla finitura potrai creare di volta in volta uno stile diverso. Per una casa in montagna, ad esempio, è perfetto lo stile rustico di un mobile bagno in muratura con ante in legno massello noce o ciliegio, mentre per un bagno shabby-chic potrai orientarti verso il rovere sbiancato

La definizione dello stile del bagno passa anche attraverso la forma e i colori dei mobili in muratura che lo compongono.

Le forme sinuose e arrotondate si sposano meglio con un arredamento classico, mentre le composizioni minimal e squadrate connotano l’ambiente in chiave contemporanea.

Se rivesti i mobili bagno in muratura con pannelli di legno otterrai un ambiente caldo e accogliente. Se invece preferisci i rivestimenti materici – oltre al già citato marmo, pietra naturale, resina, microcemento, gres porcellanato – il tuo bagno in muratura assumerà i contorni di un ambiente moderno e raffinato. 

Lo stesso effetto lo ottieni giocando con le combinazioni: puoi dipingere la struttura in muratura in colori caldi o freddi, in base allo stile che vuoi ottenere, oppure puoi rivestirla in marmo, legno o negli altri materiali di cui abbiamo parlato.

D’altronde, uno dei vantaggi di progettare un bagno con mobili in muratura è proprio quello di poter personalizzare la composizione mixando più materiali e colori per dar vita ad una sintesi progettuale che racchiude le caratteristiche di più stili.  

La personalizzazione delle strutture bagno in muratura non riguarda solo i fattori puramente estetici (colori, stile, design), ma anche gli aspetti pratici e funzionali.

Il bagno in muratura, infatti, è adattabile a praticamente qualsiasi volumetria: ciò significa che, rispetto alle soluzioni standard che troviamo in commercio, il mobile bagno in muratura può essere progettato al millimetro per sfruttare tutto lo spazio a disposizione, per risolvere questioni legate a conformazioni irregolari, spazi difficili o non perfettamente a squadro, e per aggirare la presenza di nicchie e colonne che, altrimenti, rimarrebbero inutilizzate.

I mobili in muratura invece possono essere costruiti attorno ad una colonna, o integrati perfettamente ad una rientranza, in modo da ottimizzare al massimo i centimetri a disposizione, creare una visione d’insieme pulita e ordinata e aggiungere funzionalità all’arredo bagno.

Il bagno in muratura, dunque, non è solo bello da vedere, ma risolve anche problemi! 

In particolare, con un mobile bagno in muratura puoi:

  • nel caso si deve arredare un bagno piccolo realizzare soluzioni progettuali su misura che moltiplicano lo spazio contenitivo
  • creare un ambiente unico e inimitabile, grazie alle infinite possibilità di personalizzazione stilistica
  • camuffare eventuali difetti strutturali della stanza o nascondere elementi che non vuoi tenere a vista (lo scaldabagno, ad esempio) creando delle coperture ad hoc

bagno con mobili in muratura

Edone Banner

Mobile bagno in muratura: dal progetto alla posa in opera

Sebbene la modalità del self-made non sia da escludere a priori, per realizzare uno o più mobili in muratura per il bagno è consigliabile avvalersi della consulenza di un progettista, che, come prima cosa, saprà aiutarti a valutare la fattibilità della messa in opera. In che modo? Elaborando uno schema che serve a comprendere come distribuire le varie zone funzionali dell’arredo bagno in muratura in base alla pianta della stanza e al posizionamento degli allacci idrici ed elettrici.

Dopo la messa a punto del progetto, si passa all’azione attraverso la realizzazione dei muretti che costituiscono lo scheletro della composizione.

Per costruire la struttura del mobile bagno vengono generalmente utilizzati dei blocchi di calcestruzzo aerato, materiale isolante e permeabile al vapore, oltre che leggero e maneggevole.

Per costruire la struttura dovrai procedere in questo modo:

  • crea la prima fila posando i blocchi in calcestruzzo aerato a pavimento, perpendicolarmente al muro, applicando con la spatola la malta che farà da collante tra i singoli blocchi
  • procedi con le file successive di blocchi, utilizzando lo stesso criterio costruttivo, fino a raggiungere l’altezza prevista dal progetto d’arredo
  • durante la posa verifica costantemente la perfetta verticalità dei muretti che stai costruendo, utilizzando se necessario il filo di piombo o la livella a bolla d’aria

Quest’ultima accortezza ti permetterà di porre rimedio ad eventuali imprecisioni e di ottenere un mobile bagno in muratura costruito a regola d’arte.

Puoi completare il mobile bagno muratura utilizzando i materiali di rivestimento preferiti, dipingendo nelle cromie che più ti piacciono e aggiungendo ante (a battente o scorrevoli) o cassettoni in base alle esigenze specifiche del mobile.

bagno con servizi in muratura

Prezzi mobile bagno muratura

Diamo ora uno sguardo ai prezzi medi per realizzare un mobile in muratura per il lavabo, considerando l’ipotesi di acquistare dei blocchi di misura 62,5 x 25 x 20 cm.

Al costo dei singoli blocchi (tra i 5 e i 7 euro), dobbiamo aggiungere circa 15 euro per la malta necessaria ad entrambi i muretti di appoggio del mobile, il costo del materiale di rivestimento bagno (o della pittura) e quello per la finitura frontale con ante o cassetti.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati