Fantasia low cost con il giardino fai da te!

Categorie
Outdoor 27 Luglio, 2020

Una casa con un outdoor ben progettato acquista subito un valore e un fascino particolare.

Poter disporre di uno spazio esterno, anche di piccole dimensioni, ma ben curato e attrezzato, fa una grande differenza in termini di comfort e vivibilità della casa a 360 gradi.

Un giardino con un’area coperta, ad esempio, rappresenta una sorta di “stanza in più” da sfruttare tutto l’anno. A tal proposito, esistono apposite strutture per esterni che servono a creare una zona d’ombra coperta, vivibile e confortevole: dai semplici ombrelloni da giardino alle tende da sole (manuali o automatizzate), dai pergolati in legno alle tettoie da giardino, passando per verande e porticati.

Giardino fai da te: crea la tua dimensione di relax e divertimento

Il giardino è ideale per trascorrere momenti di relax e divertimento, per mangiare all’aperto, organizzare una festa o semplicemente per passare allegri momenti in compagnia.

Non sempre per avere un outdoor vivibile e confortevole è necessario investire grosse somme di denaro.

A volte, con un pizzico di fantasia e creatività si può realizzare un giardino fai da te pieno di idee e decorazioni originali.

Vediamo qualche idea che potrai realizzare facilmente con un minimo di manualità.

Tutto in ordine con la casetta di legno!

L’arredo giardino prevede tante soluzioni di tendenza per riporre utensili, attrezzi e arredi da esterno. Tra le più amate troviamo le casette in legno da giardino, disponibili in varie dimensioni, forme e finiture. La casetta porta attrezzi in legno è una soluzione che unisce la praticità di tenere tutto in ordine alla bellezza senza tempo della struttura in legno. Infatti, i bauli ed i contenitori da giardino in plastica o resina sono comodi ed efficienti, ma non altrettanto belli da vedere come la casetta di legno.

Con questo comodo ricovero per attrezzi e legnaia, il tuo giardino sarà curato, ordinato e dominato da un elemento di design di gran tendenza!

giardino fai da te casetta di legno
Bacchi 810×125

Il verde è protagonista

Accanto agli arredi, ai mobili e ai salottini da giardino, in un outdoor come si deve non può essere trascurato l’elemento “verde”, ossia le decorazioni di piante, fiori ed eventuali alberi da frutto.

Per ottenere un prato rigoglioso e ben curato l’irrigazione è di fondamentale importanza, meglio ancora se automatizzata e programmabile con orario di accensione e durata del flusso di acqua. Se dotato di un buon impianto di irrigazione il giardino ne guadagna in salubrità e resa estetica. Puoi pensare di predisporre una serie di decorazioni verdi che daranno un’impronta personale al giardino: dalle semplici piante alle serre da giardino, dalla creazione di siepi alla realizzazione di uno scenografico giardino verticale!

Decorare il giardino: via libera alla fantasia

Il bello di avere uno spazio outdoor è anche quello di poterlo riempire di idee originali e decorazioni fai da te.

Ecco qualche suggerimento:

  • Zona pranzo attrezzata con tavolo e sedie da giardino
  • Angolo relax con sdraio e lettini per prendere sole
  • Area bambini attrezzata con scivoli, casette, altalene e giochi
  • Progettazione di una illuminazione da esterno funzionale e di design: faretti segnapasso, lampioncini, luci solari, ghirlande luminose e qualsiasi altra idea ti suggerisca la fantasia.

Inserisci anche qualche dettaglio creativo per stupire e personalizzare più possibile il tuo angolo di paradiso. Che ne diresti di una deliziosa casetta per gli uccellini? I bambini la ameranno!

Altre decorazioni molto utilizzate per dare carattere all’outdoor sono le fioriere da esterno, i ciottoli da giardino per creare sentieri e passaggi e gli steccati per delimitare un pezzo di terra adibito ad orto o alla coltivazione delle rose.

Se vuoi fare le cose in grande (e se le dimensioni del giardino lo permettono) puoi pensare di progettare un’architettura “fiabesca” realizzando un ponticello in legno, una cancellata in ferro battuto all’entrata o una fontana da giardino per creare suggestivi giochi d’acqua.

giardino fai da te sedie

Quanto si risparmia con il giardino fai da te

La realizzazione autonoma di uno spazio verde può essere più o meno complessa, ma sicuramente il ricorso al fai da te consente di risparmiare in modo significativo.

Le spese relative all’acquisto dei vari elementi dello spazio esterno possono essere ammortizzate proprio ricorrendo al fai da te. Senza la voce di spesa della manodopera, il budget potrà essere riservato esclusivamente alle decorazioni per migliorare l’estetica e la funzionalità del giardino. Tra i lavori da giardino fai da te più frequenti troviamo la realizzazione di un impianto di irrigazione base: chi ha una buona manualità non troverà difficile districarsi fra impianti, sistemi idraulici, scavi e centraline.

In un giardino fai da te il risparmio non è legato solo all’abbattimento del costo della manodopera ma anche alla capacità di creare arredi e decorazioni con il riciclo creativo. 

Sono tantissimi gli arredi che si possono creare partendo da materiali di recupero o da oggetti non più utilizzati a cui può essere data una seconda vita con una mano di vernice e un po’ di fantasia.

Cosa aspetti? Inizia anche tu a progettare il tuo giardino fai da te!

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati