Gazebo in legno: soluzioni comode per il giardino

Avere un giardino a casa è una grossa risorsa. Anche un piccolo ritaglio di verde può fare davvero la differenza nella qualità della nostra vita domestica. Sorseggiare un aperitivo all’aperto poco prima di cenare, quando il caldo si attenua, cenare con famiglia e amici all’aperto godendo del fresco notturno, lasciare i bimbi divertirsi a correre e giocare sull’erba. Tutti questi sono fattori che migliorano molto la qualità della nostra vita. Scopriamo assieme un complemento d’arredo che ci consente di godere del giardino sfruttandolo al meglio: il gazebo in legno.

Il gazebo in legno: come valorizzare il nostro giardino

Come detto nell’intro, le possibilità offerteci da un piccolo giardino sono davvero notevoli.
Tuttavia, va riconosciuto che il clima del nostro paese è ha delle caratteristiche che rendono la frequentazione degli spazi aperti a tratti difficoltosa.
Per esempio, in piena estate, anche se è il periodo ideale per stare all’aperto, siamo costretti ad evitare tutta la fascia centrale del giorno. Le ore a cavallo del mezzogiorno sono molto calde e risulta proibitivo rimanere sotto il sole. Così pure come accade durante il periodo freddo. Come pensare di rimanere per ore in giardino in pieno novembre?
In tal senso, ci può aiutare la presenza di un gazebo. Infatti, in estate possiamo ripararci al di sotto di esso in modo da godere dell’ambiente all’aperto senza però soffrire per il sole che ci picchia in testa. Al contempo, in autunno un gazebo chiuso su tutti i lati può riscaldarsi rapidamente e trattenere il tepore al suo interno, permettendoci di consumare un pranzo domenicale.

gazebo legno manutenzione
OVER-ALL – 810×125
ITALIANA CORRUGATI – 810 x 125
BILDEX – 810 x 125

Gazebo in legno chiuso e aperto: una soluzione per ogni stagione

A seconda delle nostre esigenze e delle stagioni che vogliamo vivere, possiamo scegliere fra:

  1. Gazebo chiuso
  2. Gazebo aperto

Un gazebo aperto sui lati ma con un telo o una struttura solida in copertura, ci permette di rimanere all’ombra godendo tuttavia del ricircolo d’aria al suo interno. In piena estate può essere un buon modo per consumare un aperitivo con gli amici.
Un gazebo chiuso sui lati oltre che in copertura, invece, ci consente di creare un ambiente più domestico, raccolto sia dal punto di vista emotivo sia dal punto di vista climatico. Eseguendo la chiusura della struttura con dei teli in PVC chiari, possiamo trattenere il calore generato all’interno e al contempo possiamo beneficiare dell’effetto serra, grazie al quale riscalderemo ulteriormente il nostro gazebo durante le ore di luce.

Inoltre, un elemento da sottolineare è l’uso del legno. Si tratta di un’essenza naturale di grande valore che accompagna la nostra tradizione costruttiva da sempre. Il legno si addice particolarmente alla realizzazione di gazebi in quanto consente di ottenere strutture che bene si integrano col contesto naturale e al contempo leggere e di facile montaggio e posizionamento.

Gazebo in legno 3x3, 4x4, 5x5. Tante misure per tante esigenze

Le misure dei manufatti sono delle più varie.
Possiamo acquistare oggetti contenuti solo per usi occasionali e sporadici. Oppure più consistenti per dimensioni e fattezze in modo da poter spendere più tempo in più occasioni al loro riparo.
In commercio troviamo modelli di misure ricorrenti come:

  • 3x3 metri
  • 4x4 metri
  • 5x5 metri
  • Piante di dimensioni maggiori e sviluppo rettangolare

Gazebo in legno: prezzi di mercato

Giungiamo a termine cercando di fare il punto della situazione sui prezzi di mercato di un gazebo in legno.
Non è decisamente possibile offrire una risposta univoca a questa domanda, e questo è tuttavia un vantaggio.
Infatti, abbiamo possibilità di investire le cifre più disparate per il nostro acquisto. Possiamo andare da 200 euro per un gazebo di piccole dimensioni e struttura esile, fino a 1500-2000 euro per un gazebo di dimensioni importanti e di alta qualità costruttiva.

Richiedi informazioni:

Share

Gazebo in legno: soluzioni comode per il giardino

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *