Finestre PVC: scopri tutti i vantaggi di installarle in casa

Categorie
Porte e Finestre 30 Maggio, 2020

Quando si tratta di scegliere gli elementi strutturali della propria casa, la tendenza diffusa è quella di pensare che si tratti di una decisione più o meno “definitiva”.

Pavimenti, rivestimenti murali, sanitari, porte e finestre: non sono elementi che si cambiano di frequenza. Al contrario, possono passare anche molti anni prima di operare cambiamenti e ristrutturazioni in tal senso.

Ecco perché è così importante valutare la scelta calibrando sia gli aspetti pratici e funzionali sia le questioni di gusto personale. Dopotutto si tratta di averli sotto gli occhi tutti i giorni: è bene che ci piacciano!

In questo articolo approfondiremo la scelta degli infissi di casa, con particolare focus sul PVC, un materiale che negli ultimi anni ha saputo guadagnare punti importanti su legno e alluminio.

Se un tempo i serramenti in PVC erano considerati soluzioni di serie B rispetto ad un materiale pregiato come il legno o uno affidabile come l’alluminio, oggi la tendenza si è in parte invertita.

Legno e alluminio continuano ad essere materiali di eccellenza per gli infissi di casa, ma il PVC tiene egregiamente il passo.

Oggi i serramenti in PVC rappresentano scelte di primo ordine per qualsiasi contesto abitativo. Sono efficienti e performanti, ma anche estremamente curati nel design.

Le moderne finestre PVC non hanno nulla da invidiare alle omonime versioni in legno e alluminio, né in chiave di efficienza e isolamento termico, né in ottica di resa estetica.

Finestre PVC: tutti i vantaggi per la tua casa

Il materiale dei serramenti incide in modo diretto e determinante su una serie di fattori molto importanti per la gestione della casa e la salubrità degli ambienti domestici.

Scegliere porte e finestre in PVC per la propria abitazione consente di ottenere garanzie in chiave di:

Isolamento termico ed efficienza energetica 

Il PVC è il materiale con la più bassa conducibilità termica in circolazione, cosa che garantisce agli infissi il massimo isolamento termico.

L’ottimo isolamento termico azzera i rischi di dispersione energetica, contribuendo ad ottimizzare i consumi e a limitare le emissioni dei gas inquinanti nell’atmosfera.

Inoltre, il PVC è un materiale totalmente impermeabile: ciò significa che le finestre in PVC sono tra le più adatte a prevenire la formazione di infiltrazioni d’acqua, umidità, muffe.

Risparmio in bolletta

Maggiore efficienza energetica significa minori consumi e conseguente risparmio in bolletta.

Con i serramenti in PVC la temperatura in casa rimane costante a lungo e non si disperde. Per potenziare ulteriormente la capacità delle finestre di respingere i raggi solari, possiamo proteggerle con tende oscuranti o altri sistemi oscuranti per finestre (tapparelle, scuretti, veneziane, persiane scorrevoli).

Isolamento acustico

L’isolamento acustico delle finestre in PVC è garantito sia dalle caratteristiche del materiale, sia da una serie di elementi atti a proteggere l’abitazione da rumori e inquinamento acustico: chiusura ermetica, vetrocamere doppie, guarnizioni che aumentano le performance di fono-assorbenza.

finestre pvc
Newform 810 x 125

Resistenza all’usura del tempo e degli agenti esterni

Grazie alla caratteristica di impermeabilità e resistenza al fuoco, il PVC è il materiale più idonee per infissi installati in zone con clima particolarmente difficile: zone umide e ventose, clima con temperature molto elevate o sottozero.

Le finestre in PVC, infatti, resistono bene alle sollecitazioni del vento, ai raggi UV, alla salsedine. Sono infissi capaci di resistere all’azione erosiva di sporco e inquinamento atmosferico.

Di conseguenza, porte e finestre in PVC sono tra le più longeve: possono durare anche diversi decenni senza perdere in efficacia e funzionalità.

Sicurezza

Il fattore sicurezza è fondamentale sia per le finestre che per la porta d’ingresso dell’abitazione. Le finestre in PVC possono alloggiare un vetro antisfondamento per elevare la sicurezza tra le mura domestiche, mentre un portoncino blindato in PVC garantisce eccellenti standard di sicurezza grazie a ferramenta rinforzata e serrature blindate di nuova generazione.

Ridotta manutenzione

Gli infissi in PVC non richiedono particolare manutenzione, se non una normale pulizia ordinaria. Se effettuata correttamente i serramenti in PVC durano nel tempo senza subire alterazioni nell’efficienza delle prestazioni energetiche.

Al contrario, gli infissi in legno necessitano di prodotti specifici per la pulizia e, affinché siano resistenti all’usura del tempo, devono essere periodicamente trattati (almeno ogni 5-10 anni) con vernici e impregnanti protettivi.

Ciò significa che gli infissi in PVC hanno minori costi manutenzione.

finestre pvc

Versatilità stilistica

Il PVC è uno dei materiali più versatili: leggero, flessibile, facile da lavorare, da colorare e da trattare con finiture particolari (ad esempio, l’effetto legno).

Ne consegue una grande varietà di soluzioni stilistiche.

Il design delle finestre PVC è in grado oggi di garantire una totale personalizzazione delle dimensioni, dell’ampiezza delle vetrate, dei colori (dal classico bianco a colori più caratterizzanti come rosso, blu brillante, verde muschio), degli effetti (cromato, lucido, satinato), dei sistemi di apertura (lucernai, apertura a battente o sistemi scorrevoli).

Ottimo rapporto qualità prezzo

A parità di qualità e prestazioni energetiche, una finestra in PVC ha un costo leggermente inferiore rispetto ai modelli in legno e alluminio.

Tirando le fila, un infisso di qualità con apertura a battente e dimensioni standard, fornito e posto in opera, ha un prezzo che oscilla tra i 300 e i 500 euro al metro quadrato.

Il costo può subire degli incrementi per misure fuori standard o per diversi sistemi di apertura: ad esempio, finestra a ribalta o finestra scorrevole.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati