Finestre per tetti: come scegliere le finestre isolanti

Il fascino di aprire una finestra sul cielo è innegabile e molti di noi sognano di ricavare uno spazio abitabile dal sottotetto di casa propria, rendendolo così un’accogliente mansarda. Se è piacevole lasciarsi cullare dalla pioggia che batte sul vetro della nostra finestra sul tetto, meno piacevole è vedere infiltrarsi acqua da un infisso scadente, per questa ragione è importante avere delle finestre per tetti dalle ottime capacità isolanti che ci preservino non solo dall’acqua e dalle precipitazioni atmosferiche, ma anche dagli spifferi gelidi di inverno e dall’afa estiva. Al caso nostro potrebbe fare la finestra a bilico super-termo isolante di FAKRO.

Finestre e lucernari per tetti: sì, ma come?

Sia che si vogliano finestre per tetti piani o su tetti a falda, le regole per un buon posizionamento e una buona resa a livello di luminosità degli ambienti e di prestazioni energetiche non cambiano. Per essere certi che i lucernari per tetti siano ben posizionati è necessario tenere in considerazione alcuni elementi, primo fra tutti la pendenza del tetto stesso. A maggiore inclinazione della falda corrisponde minore altezza della finestra. La prima cosa da fare è scegliere con cura il punto in cui inserire le finestre per tetti: da questa scelta dipenderanno i lavori di foratura della copertura e l’illuminazione della stanza.

Una volta tracciata la superficie di ingombro, si procede al taglio degli elementi e al relativo smontaggio degli strati di copertura fino ad ottenere la precisa foratura su cui andranno inseriti telaio, controtelaio e serramento. Sono operazioni delicate, da fare con la massima precisione, affinché le finestre per tetti rispondano pienamente alle caratteristiche prestazionali ed energetiche che ci si aspetta da un elemento strutturale di tale importanza. Inoltre è fondamentale procedere a una perfetta impermeabilizzazione della foratura, passaggi e infiltrazioni d’acqua rischiano di inficiare in modo permanente l’intero lavoro, fino ad avere, nei casi più gravi, lesioni strutturali alla copertura.

Lucernari per tetti: Il fascino della luce dall’alto

Quando si pensa alla progettazione di finestre per tetti è bene ricordare che i migliori risultati illumino/tecnici, qualora le condizioni strutturali e i vincoli edilizi lo permettano, si ottengono con più aperture di piccole dimensioni piuttosto che con una grande apertura che può creare squilibri a livello spaziale. Una luce diffusa da più finestre per tetti ha una resa ambientale migliore ed è più facilmente modulabile. E’ inoltre innegabile il fascino di avere finestre per tetti e mansarde che si accordino in maniera armonica con il resto dell’arredo. 

Anche in questo FAKRO punta sulla assoluta qualità delle personalizzazione con legno pino, incollato a strati, impregnato sottovuoto e rifinito con due mani di vernice acrilica ecologica di colore trasparente. E se il vostro tetto ha una pendenza particolare nessun problema, la finestra a bilico super termo isolante di FAKRO può essere montata su coperture con pendenze che vanno dai 15° ai 70°.

Finestre per tetti, l’isolamento e la funzionalità prima di tutto

Nella scelta della tipologia di finestre per tetti il primo fattore da tenere in considerazione è senza dubbio la capacità isolante dell’elemento. In questo frangente la finestra a bilico super temo isolante di FAKRO risponde pienamente alle caratteristiche ideali delle finestre per tetti, garantendo capacità energetiche di altissimo livello e ottima resa estetica. Le finestre per tetti a bilico super termo isolanti FAKRO sono progettate pensando alle caratteristiche prestazionali richieste dall’edilizia al alta efficienza energetica e passiva. Il vetrocamera è inserito in un battente appositamente progettato. Tale costruzione riduce al minimo la formazione di ponti termici e garantisce un ottimale isolamento delle finestre per tetti, infatti la finestra FTT U8 THERMO ha ricevuto il Certificato rilasciato da Passivhaus Institut (PHI) a Darmstadt che conferma ottimi parametri per le finestre isolanti e la destinazione d'uso per l'edilizia passiva.

La priorità della FAKRO è creare prodotti a risparmio energetico che contribuiscono alla diminuzione dei costi d’uso degli edifici e alla tutela dell’ambiente. Nelle finestre per tetti FAKRO le cerniere sono collocate al di sopra della mezzeria del telaio della finestra per cui anche una persona alta può comodamente avvicinarsi alla finestra aperta e inoltre si ha una gestione comoda grazie alla maniglia collocata nella parte inferiore del battente. Sempre in linea con l’idea che i lucernari per tetti siano elementi che necessitano di grande cura progettuale, FAKRO ha pensato anche alle esigenze di manutenzione spicciola come la pulizia, facilitata dalla possibilità di aprire il battente a 180° e al relativo sistema di bloccaggio.

Richiedi informazioni sui prodotti presenti nell'articolo:

Share

Finestre per tetti: come scegliere le finestre isolanti