Facciate in pietra e intonaco: quando la tradizione incontra il design

Categorie
Facciate 20 Agosto, 2020

Durante la ristrutturazione di un antico casolare di campagna o di un appartamento situato in un centro storico cittadino può capitare di veder emergere sotto l’intonaco delle pareti una vecchia muratura in pietra. Questo “ritrovamento” può trasformarsi nell’occasione più unica che rara di valorizzare la parete interna o esterna con una soluzione stilistica di grande fascino: la facciata in pietra naturale e intonaco.

La muratura in pietra originale rappresenta un gioiello architettonico, raro quanto prezioso, che vale sempre la pena di integrare alla struttura architettonica più recente. Quando, per varie ragioni, non è possibile utilizzare interamente la pietra rinvenuta si può sempre ricorrere al binomio intonaco-pietra per decorare solo una porzione di parete interna: soluzione molto suggestiva per il living, per una cucina country o per rendere più accogliente e naturale una camera da letto.

Che la facciata “ibrida” pietra-intonaco rappresenti un valore aggiunto per una villa di campagna, una casa al mare o qualunque altro tipo di edificio, è dimostrato dal grande successo che, già da diversi anni, riscuotono tutti quei rivestimenti che mirano ad imitare la pietra naturale e il marmo.

Recuperare la pietra naturale per una facciata esterna o una parete interna è dunque una fortuna che va colta al volo. Infatti, per quanto le imitazioni possano essere curate stilisticamente, una muratura in pietra naturale ha un impatto visivo di impareggiabile bellezza.

facciate pietra e intonaco finestra

Isover 810 x 125

Da dove nasce il fascino della pietra a vista?

L’architettura moderna tende a recuperare e integrare gli antichi muri in pietra per due principali ragioni.

La prima ha a che fare con valori puramente estetici/artistici: la pietra che riemerge sotto l’intonaco di abitazioni antiche simboleggia una storia ricca di fascino e cultura.

Può trattarsi di pietra utilizzata per l’edificazione di importanti monumenti dell’epoca di riferimento, di architetture pubbliche, residenze prestigiose, palazzi storici o vecchie fortificazioni.

L’altra ragione invece è legata ad aspetti pratici e funzionali. I muri in pietra a vista, realizzati nel rispetto delle antiche tradizioni edilizie, sono elementi strutturali solidi e altamente resistenti agli agenti atmosferici. Oltre ad essere belle e suggestive, le facciate esterne in pietra e intonaco sono dunque anche molto affidabili dal punto di vista strutturale e architettonico.

Per ricreare le suggestioni delle originarie facciate in pietra e intonaco anche nelle nuove costruzioni si può ricorrere ai rivestimenti effetto pietra oppure scegliere aziende specializzate nella produzione di muri a vista creati con autentiche pietre per rivestimenti, di varia origine e composizione minerale, o con pietra ricostruita.

Muri in intonaco e vera pietra a vista

La pietra naturale evoca un esplosivo mix di sensazioni: eleganza e spirito rustico, spontaneità e anima chic, fascino e ruvidezza. Difficilmente un rivestimento artificiale potrà trasmettere la stessa sensazione tattile-visiva della vera pietra.

Ecco perché spesso si ricorre al rivestimento in pietra naturale per le facciate in pietra e intonaco di ville, casali ed edifici di particolare rilevanza storica: per quanto più costosa, la soluzione della pietra vera non ha rivali sul piano del fascino e della resa estetica.

Le pietre faccia a vista, soprattutto se combinate insieme in originali layout di forme diverse e colori mutevoli con l’irradiazione della luce naturale, creano giochi visivi molto originali e suggestivi.

Sui muri intonacati è possibile inserire suggestivi inserti a vista in pietra e cemento, o pietra e mattoni, combinando vari tipi di pietre da muro – da quelle più pregiate ai sassi di fiume tranciati, dai caratteristici ciottoli tondi e variopinti ai classici mattoni in laterizio, passando per pietre più particolari come l’onice bianca o nera e le pietre a vista in giallo reale rosato.

Più sono multiformi e variopinte le pietre naturali utilizzate, più la combinazione a incastro pietra-intonaco sarà in grado di rubare la scena e donare carica espressiva agli ambienti, sia indoor che outdoor.

La soluzione “total natural” delle pietre a vista sul muro intonacato viene scelta, oltre che per le facciate esterne e le pareti interne, anche per muri perimetrali, muretti di recinzione e pareti divisorie.

facciate pietra e intonaco esterno

Rivestimenti in pietra ed effetto pietra: prezzi

Se ti piace l’idea di realizzare una facciata in pietra e intonaco per la tua abitazione ma non puoi contare sul “tesoro” di un’antica muratura in pietra nascosta sotto l’intonaco della parete, puoi ricorrere principalmente a tre tipologie di rivestimenti in pietra, ciascuna con una resa estetica e una fascia di prezzo differente.

La soluzione più economica è rappresentata dalla finta pietra. Si tratta di rivestimenti che simulano le caratteristiche della pietra naturale donando agli ambienti un aspetto gradevole e accogliente.

Il prezzo medio di un gres porcellanato effetto pietra per esterni si attesta tra i 9-10 euro al metro quadrato (per piastrelle dalla seconda alla quarta scelta) e tra i 20-25 euro per le piastrelle di prima scelta.

Quelli in pietra naturale sono i rivestimenti più costosi, mentre una valida via di mezzo è rappresentata dalla pietra ricostruita, il cui prezzo medio, manodopera compresa, varia dai 30 ai 100 euro al mq. La pietra ricostruita pesante ha un costo medio inferiore rispetto alla pietra ricostruita leggera.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati