Cartongesso: come arredare e personalizzare la camera da letto

Categorie
Pareti Interne 17 Luglio, 2020

Largamente impiegato per soluzioni decorative e progettuali, il cartongesso è un materiale molto apprezzato in edilizia per via della sua leggerezza e versatilità.

Quando si tratta di creare velocemente in casa pareti divisorie, muretti, controsoffitti o contro murature, l’utilizzo del cartongesso è la soluzione d’eccellenza.

La parete in cartongesso può essere un’idea risolutiva per dividere un ambiente, per creare una stanza in più, ma anche per allocare faretti e altri sistemi di illuminazione led, per contenere le tubazioni dell’impianto di riscaldamento a soffitto o semplicemente per fini decorativi.

Prima di scoprire come può essere utilizzato il cartongesso nei vari ambienti della casa, in particolare nella camera da letto, osserviamo più da vicino le caratteristiche di questo materiale “tuttofare”.

Cartongesso: caratteristiche e vantaggi

La soluzione del cartongesso, come visto, si rivela utile per svariati interventi di ristrutturazione e progettazione d’interni. Viene considerato il materiale principe dell’edilizia leggera e la soluzione più pratica per ogni genere di lavoro in casa.

Ma cos’è il cartongesso? Perché è così amato e scelto per il restyling di abitazioni private, esercizi commerciali, hotel, ristoranti e uffici?

Scopriamo le principali caratteristiche di questo materiale passe partout e i tanti (buoni) motivi per utilizzarlo!

Cos’è il cartongesso?

Il pannello in cartongesso è formato da un nucleo centrale in gesso, rivestito da due fogli di cartone che fungono da armatura esterna di protezione. Sia le lastre che il nucleo in gesso vengono trattati per essere idrorepellenti, ignifughi, resistenti a urti e umidità.

I vantaggi del cartongesso

Veniamo ora al dettaglio dei vantaggi di utilizzare il cartongesso per i lavori in casa.

Il cartongesso è:

  • Leggero, flessibile e facile da lavorare
  • Economico
  • Versatile
  • Termoisolante e fonoassorbente
  • Idrorepellente e ignifugo

Oltre a tali vantaggi, il cartongesso consente di realizzare interventi di ristrutturazione o decorazione senza sporcare eccessivamente. Dimentica sacchi di cemento e polvere in giro per casa: col cartongesso potrai eseguire lavori in casa in modo facile, veloce e relativamente pulito!

Cartongesso camera da letto

La qualità più apprezzata da chi sceglie il cartongesso è probabilmente la capacità di questo materiale di adattarsi a qualsiasi problema funzionale ed estetico legato alla progettazione d’interni, e la capacità di plasmarsi in mille modi diversi, dando vita a strutture duttili, flessibili, di varie dimensioni e forme.

Il cartongesso è perfetto per personalizzare un ambiente e cambiarne il volto in poco tempo e senza investire grosse somme di denaro.

cartongesso parete dettaglio

Dado Ceramica 810 x 124

Come possiamo utilizzare il cartongesso per dare un tocco di personalità alla camera da letto?

Diamo un’occhiata!

1. Cabina armadio

Le pareti in cartongesso sono ideali per creare una cabina armadio in camera da letto anche con poco a spazio a disposizione. La cabina armadio in cartongesso può essere facilmente realizzata su misura, rispettando la conformazione e la dimensione dello spazio a disposizione. Paradossalmente, più lo spazio è piccolo più la cabina armadio diventa pratica e funzionale rispetto al classico armadio. Realizzare un armadio su misura, tra l’altro, è molto più costoso del tirare su una parete in cartongesso per creare la cabina armadio.

2. Testiera letto

Una soluzione originale e funzionale è quella di creare una testiera letto in cartongesso, idealmente con sistema di illuminazione integrata con faretti led regolabili di intensità, che funga anche da mensola per libri, lampade, candele e qualsiasi altro oggetto si desideri tenere a portata di mano. Una volta decorata nel colore preferito, la mini-parete dietro al letto risulterà unica e super trendy!

3. Ripostiglio o scarpiera

È cosa risaputa che in camera da letto lo spazio non è mai abbastanza. Perché non sfruttare la versatilità del cartongesso per creare uno spazio in più? Anche una piccola nicchia, attrezzata con appositi ripiani, può diventare facilmente una scarpiera, una cassettiera oppure un ripostiglio per tutto ciò che non vogliamo tenere a vista. Basterà chiudere la nicchia con una parete e una porta in cartongesso e il gioco è fatto!

4. Muretto divisorio

Un muretto divisorio a mezza altezza in cartongesso in camera da letto è comodo per creare un angolo di privacy e “dividere senza dividere”. All’interno del nuovo spazio potete organizzare un angolo beauty o una mini-postazione di lavoro e/o studio.

5. Controsoffitto in camera da letto

Tra le idee più gettonate per la camera da letto troviamo la creazione del controsoffitto tramite una veletta in cartongesso, costituita da una lastra di circa 12 cm utilizzata per realizzare effetti particolari sul soffitto. La veletta serve ad abbassare il soffitto e a disporre al suo interno faretti, tubi dei condizionatori, materiale isolante per aumentare il comfort acustico, o per nascondere qualsiasi altro elemento che non si vuole tenere a vista

cartongesso stanza lavorazione

Quanto costa realizzare una struttura in cartongesso?

Le soluzioni in cartongesso sono tra le più economiche nell’ambito dell’edilizia leggera.

Un pannello in cartongesso standard ha un costo medio inferiore ai 4 euro al mq.

Per gli accessori – montanti, guide in alluminio, parabordi, telaio – dobbiamo considerare un costo di circa 2 euro al mq.

Il prezzo è leggermente superiore per pannelli isolanti e fonoassorbenti.

A conti fatti, il costo medio per realizzare una struttura in cartongesso, compreso di manodopera, si aggira tra i 25 e i 45 euro al mq.

Richiedi informazioni:

Articoli Correlati