Usare i mattoni isolanti per murature altamente performanti e isolate

Solidità, isolamento e resistenza, sono le caratteristiche che si richiedono a una muratura. PorothermPLANA+ è una soluzione che, in un unico elemento, soddisfa queste tre importanti istanze, per offrirvi la possibilità di avere edifici che restino integri e salubri a lungo nel tempo, con costi di gestione assolutamente vantaggiosi.

Mattoni isolanti: cosa sono e come funzionano

I mattoni isolanti sono una specifica categoria di prodotti edili che integrano la tradizionale funzione strutturale del mattone a quella dell’isolamento termico. I mattoni isolanti PorothermPLANA+ sono addizionati con lana di roccia nelle intercapedini, elemento isolante che permette di abbattere i costi di coibentazione stratificata tradizionale.

Inoltre i blocchi in laterizio PorothermPLANA+ sono elementi rettificati. Si parla di blocchi rettificati quando le facce di ogni elementi vengono sottoposte a un preciso lavoro di finitura che le rende perfettamente piane, caratteristica che ne facilita la posa in opera e ne diminuisce notevolmente la possibilità di ponti termici interni alla muratura stessa: miglior aderenza tra i blocchi di termolaterizio implica migliore resistenza agli sbalzi termici e igrometrici.

I vantaggi della coibentazione integrata in lana di roccia

Una delle maggiori spese quando si tratta di costruire o recuperare porzioni o interi fabbricati è la coibentazione. Tutti sappiamo quanto sia importante avere una casa con buone prestazioni termiche che incidono positivamente sulla nostra salute e sui costi di gestione quotidiana dei nostri spazi domestici. Una coibentazione integrata mediante l’utilizzo di termolaterizio addizionato con lana di roccia, permette di risolvere il problema della coibentazione all'origine, cioè direttamente all'interno della muratura.

Questo tipo di approccio al problema della coibentazione presenta numerosi vantaggi. In primo luogo, i blocchi rettificati in termolaterizio PorothermPLANA+ usano come isolante la lana di roccia, materiale che presenta notevoli caratteristiche utili in campo edile:

  1. leggero: la lana di roccia è un silicato amorfo ricavato dalla roccia e si presenta come un materiale lanuginoso versatile e facile da adattare a diverse conformazioni
  2. isolante: la consistenza lanuginosa permette di inglobare all’interno della struttura molta aria che isola dal rumore e dallìumidità
  3. ignifuga: la lana di roccia resiste alle alte temperature permettendo di raggiungere con facilità gli standard europei in materia di normativa antincendio.

Energia quasi zero e termolaterizio, con PorothermPlana+ è possibile

L’entrata in vigore della Legge 90/2013 ha introdotto, anche in Italia, il concetto di Edifici ad Energia Quasi Zero (nZEB).
Alla base di un edificio a zero emissioni ci sono due fattori essenziali: un’impiantistica che possa garantire il fabbisogno energetico dell’edificio e una progettazione accurata dell’involucro che non disperda energia.

Solo un involucro altamente prestazionale, studiato nei minimi dettagli per risolvere ogni ponte termico, può garantire le emissioni quasi zero dei nostri edifici. La gamma Porotherm PLANA+, è in continua evoluzione affinché sia possibile renderla ancora più prestazionale. Questo laterizio rettificato, dalla perfetta aderenza tra le sue facce, abbinato alla lana di roccia ad alta densità, assicura valori eccellenti di isolamento termico, per un risparmio energetico che dura tutto l’anno. Ottimizzando le qualità di entrambe le soluzioni, si riesce infatti a realizzare un sistema murario semplice in grado di raggiungere oggi una trasmittanza U=0,12 W/m²K su uno spessore di 50 cm, con la sola finitura a intonaco.

Richiedi informazioni sui prodotti presenti nell'articolo:





Prodotto*
Porotherm Plana+

Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Usare i mattoni isolanti per murature altamente performanti e isolate