Il restauro del cemento armato, la sfida dell’edilizia contemporanea

Il recupero del cemento armato è forse la sfida più importante che l’architettura contemporanea ci pone, una serie di interventi sugli immobili del boom economico che coincidono con il massimo impiego della tecnologia del cemento armato sono il problema da risolvere in edilizia nei prossimi anni. Un aiuto importante ci viene da weber.tec ripararapido 20, una malta tixotropica studiata per interventi su calcestruzzo armato.

cemento armato, non solo pilastri e colonne

Ripristino del calcestruzzo armato, la formula di weber.tec ripararapido20

Weber.tec ripararapido20 è una speciale miscela di leganti cementizi ad alta resistenza, aggreganti scelti in maniera mirata, microfibre sintetiche e una speciale mescola di additivi. Questa particolare composizione rende weber.tec ripararapido20 il prodtto perfetto per il restauro del cemento armato. L’aggiunta di fibre sintetiche e di additivi speciali rende la mescola adattabile a condizioni di lavoro complesse, permettendo una forte adattabilità plastica e materica. Il calcestruzzo armato è la vera sfida dell’edilizia contemporanea, il suo restauro sarà il leit motif del recupero urbano dei prossimi anni e prodotti come weber.tec ripararapido20 possono fare la differenza nel lungo e medio termine.

Recupero del cemento armato, non solo pilastri e colonne

Quando si pensa al cemento armato viene subito i mente lo scheletro di una costruzione con colonne, pilastri e plinti di fondazione. Tutto giusto, ma non dimentichiamo che anche la gran parte delle partizioni orizzontali come solai e coperture sono realizzate in cls. Weber.tech ripararapido20 è creato per garantire ottimi risultati anche su superfici orizzontali poiché non cola, non dà origine a fenomeni di spanciamento e distacco. Per questo weber.tec ripararapido20 è adatto e consigliato anche per lavori sopratesta come il recupero dei travetti, dei solai e delle travi in cemento armato. La perfetta adesione al supporto ne fa un potente strumento per la manutenzione dei ferri d’armatura poiché, le parti ricostruite, non sono soggette a fessurazione e non espongono i ferri a infiltrazioni d’acqua e relative problematiche. A seguito della corretta stagionatura, inoltre, webert.tec ripararapido20 crea un ambiente alcalino che mette al riparo i ferri del calcestruzzo armato dall’ossidazione. Creato per ambienti esterni, questo prodotto garantisce la compatibilità termica ai cicli gelo-disgelo superando le prove da normativa e la sua bassa permeabilità permette una protezione adeguata dall’aggressione di agenti atmosferici.

mette al riparo i ferri del calcestruzzo armato dall’ossidazione

Restauro del calcestruzzo armato, cosa fare e cosa evitare

Il ripristino del calcestruzzo è uno dei grandi campi di intervento della disciplina del restauro e trova numerosi ambiti di applicazione. Il ripristino del calcestruzzo passa per la ricostruzione volumetrica dei copriferri, ossia di tutte le parti in aggetto che presentano spigolosità come gli spigoli dei frontalini, i cornicioni e le modanature decorative e strutturali. Uno dei lavori che spesso ci si trova ad affrontare nel ripristino del calcestruzzo è la ricostruzione di parti di massa in seguito a fenomeni di distacchi che lasciano scoperti i ferri per ragioni strutturali come, ad esempio, nel caso dei ferri distanziatori, fori di ancoraggio e ferri affioranti per connessione strutturale successiva.

Ma weber.tec ripararapido20 è anche adatto come riempitivo tout court, utile in questo caso per lavori di minore entità come la chiusura di tracce per canaline elettriche e tubazioni in generale. non da ultimo, questo prodotto pensato per il restauro del cemento armato si adatta perfettamente anche a interventi di recupero decorativo e ripristino di marcapiani e lavorazioni su facciate a vista. E’ bene invece evitare di applicare weber.tec ripararapido20 su superfici in gesso o verniciate, supporti non perfettamente coesi o ripuliti, blocchi in cemento cellulare o pannellature in legno cemento. Va ricordato, infatti, che questo prodotto è pensato per interventi puntuali sul cemento armato e mal di presta a lavorazioni su grandi superfici.

Richiedi informazioni sui prodotti presenti nell'articolo:





Prodotto*
 weber.tec ripararapido20

Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Il restauro del cemento armato, la sfida dell’edilizia contemporanea