Come pulire le persiane di casa: le operazioni da svolgere

Le persiane di casa sono molto importanti per molteplici fattori: ci permettono di schermare la luce in ingresso nelle giornate assolate qualora volessimo un po' di penombra nei nostri ambienti ed Inoltre, ci proteggono da potenziali ospiti indesiderati o malintenzionati. Simili “barriere all’entrata” vanno anche trattate con cura affinché possano svolgere il loro compito in modo ottimale. Quindi, quali misure adottare per pulire le persiane di casa? Di seguito troverete i nostri consigli!

Quali accortezze servono per pulire le persiane di casa?

Abbiamo parlato in un'altra occasione dell'argomento, anche se non specificatamente per la pulizia ma più in generale, affrontando il tema delle persiane di casa. In questa sede, cercheremo di offrirvi alcuni semplici e pratici consigli per la pulizia delle persiane. In primo luogo, ci pare intelligente dirvi di prestare la massima attenzione.

Infatti, per pulire le persiane è normale che dobbiate aprire le finestre e operare appoggiati ai vostri davanzali. Pertanto, in particolar modo se vivete a piani molto alti , abbiate giudizio nel non sporgervi eccessivamente mentre sarete concentrati nelle operazioni di pulizia!

come effettuare la pulizia delle persiane

Come pulire le persiane: quali sono i prodotti migliori?

Per pulire le vostre persiane in maniera ottimale ed economica, vi consigliamo di dotarvi dei seguenti strumenti:

  • Un panno di cotone o microfibra
  • Fogli di giornale o carta assorbente
  • Una spugna da piatti
  • Uno spruzzino
  • Prodotto detergente non troppo aggressivo
  • Acqua calda
  • Una spugna e un secondo panno per asciugare

Come procedere nelle operazioni di pulizia

Per pulire le persiane il primo consiglio strategico da non dimenticare è la continuità. Vi sconsigliamo di pulirle solo una a volta all'anno, in occasione delle famose pulizie pasquali! È auspicabile non far passare più di un mese da una pulizia all'altra, altrimenti vi trovereste con una grandissima quantità di sporco accumulata che sarebbe ben più difficile da eliminare.

Inoltre, vi consigliamo di non aprirle, sarete certi che rimarranno ben salde e potrete pulire le persiane con comodo. Al contrario, aprendo le persiane non otterrete alcun vantaggio. Certo, ci sono quei momenti in cui l’apertura della persiane è necessaria ma, solo momentaneamente per pulire la battuta della persiana sugli stipiti della finestra.

Come asportare la polvere dalle persiane

La prima cosa da fare per lavare le persiane di casa vostra è passare con accuratezza un panno di cotone o microfibra su tutte le persiane. Dovrete porre particolare attenzione affinché il panno entri bene a contatto con tutti i listelli e si adagi su ogni spigolo delle vostre persiane!

Se operate con eccessiva fretta, molto probabilmente rimarrà dello sporco negli spigoli fra telaio e listelli e poi col tempo lo sporco si stratificherà, rendendosi molto tenace alla rimozione. In questo modo toglierete la sporco più evidente e rimuoverete i depositi di polvere più importanti. Fate attenzione a non intervenire da subito bagnando le persiane senza aver passato prima il panno, creerete un'odiosa poltiglia sporca che colerà verso il basso.

Come lucidare e pulire le persiane

Pulire le persiane con prodotti liquidi

Viceversa, se prima avrete tolto la polvere, allora potrete spruzzare le persiane con una miscela di prodotto pulente per vetri e acqua calda ma, non prima di aver posizionato fogli di giornali e carta assorbente sopra il davanzale! In questo modo vi assicurerete di non sporcare il davanzale sottostante.

Dopo che avrete lasciato agire il prodotto per circa un minuto potrete rimuoverlo. È importante lasciargli il tempo di fare effetto ma senza esagerare, il sole e l'aria potrebbero asciugarlo.
Quindi procedete con la rimozione del prodotto per esempio utilizzando un panno spugna che di solito viene appositamente usato per asciugare i liquidi senza ricorrere a carta usa e getta.

L’ultimo passo per pulire le persiane è la lucidatura

Infine, il passo finale per pulire le persiane di casa è la lucidatura, forse la parte più divertente! Passate con una spugna di sola acqua per rimuovere residui di detersivi ed eventuali aloni. Fatto ciò, asciugate accuratamente. Per esempio, nelle persiane di legno non verniciato potete passare un prodotto apposito che regali lucentezza alle vostre persiane. L'ultimissimo consiglio riguarda proprio il legno, se possedete persiane in pvc o alluminio allora non avrete molto di che preoccuparvi.

Queste due tipologie di persiane sono molto resistenti agli agenti atmosferici e ai fattori climatici. Viceversa, il legno per quanto abbia un aspetto oggettivamente pregevole, caldo e nobile, presenta una maggiore attaccabilità agli agenti appena esposti. Quindi pulite le persiane in legno con maggiore frequenza e delicatezza, senza strumenti eccessivamente abrasivi, vi raccomandiamo di sottoporre le persiane in legno a cicli di manutenzione ogni 2 anni almeno.

Richiedi informazioni:





Nome*
Cognome*
CAP*
Città*
Email*
Telefono
Compila il campo "Telefono" per una comunicazione più rapida
Tipologia Utente
Scrivi la tua richiesta*
Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Come pulire le persiane di casa: le operazioni da svolgere

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *