Prezzi teli in PVC per coperture e le tipologie più diffuse

Il PVC è un materiale che ha rivoluzionato la storia delle chimica industriale.
Ad oggi è una delle materie plastiche fra le più utilizzate al mondo ed è caratterizzata da grandissima versatilità di applicazione. Dalle tubazioni alla rubinetteria, dai cavi agli infissi fino addirittura al vestiario, il PVC abita trasversalmente una moltitudine di situazioni del nostro vivere comune. Vediamo la sua storia e le sue applicazioni, con particolare interesse per i prezzi dei teli in PVC per coperture.

Cos’è il PVC

Il PVC è il nome più correntemente usato in luogo della più estesa definizione di Cloruro di Polivinile. È quindi il polimero del cloruro di vinile. Di per sé è un materiale rigido ma, miscelato a determinati composti inorganici, permette una notevole modellabilità.
Dapprima non fu semplice riscontrare un utilizzo immediato del PVC. Infatti le prime lavorazioni del materiale portarono a risultati fallimentari e notevole frustrazione da parte di chi aveva investito energie nella ricerca. Poi a partire dagli anni ’30, dapprima in America e in Germania e poi in tutto il mondo, la produzione di PVC prese piede in modo vigoroso.

teli-in-pvc-per-coperture-prezzi
Mapei – Mapethermr Flex RP – 800×110

Teli in PVC per coperture: prezzi

Per quanto riguarda i prezzi dei teli in PVC per coperture, è possibile offrire un range di riferimento. Ma fate attenzione: questo è solo un dato di riferimento poiché i prezzi variano molto in funzione di numerosi fattori.

Principalmente, fa la differenza la grammatura del telo, ovvero il suo peso a metro quadrato, dipendente dallo spessore del telo stesso. È intuibile che un telo in PVC per un gazebo di dimensioni 2x3 metri dovrà avere una certa consistenza, mentre un telo di una copertura 10x10 metri dovrà avere grammatura maggiore per resistere meglio al vento e ad altri agenti atmosferici.

Possiamo dire che, un telo occhiellato di grammatura media, intorno ai 500-600 grammi a metro quadrato, può costare dai 12 ai 18 euro a metro quadrato.

Telo in PVC per copertura ed altri usi del materiale

Gli utilizzi previsti per il PVC sono estremamente numerosi e in continuo aumento. Ne elenchiamo solo i più importanti:

  • Può essere estruso per l’ottenimento di tubazioni di qualunque genere e forma;
  • Può essere calandrato per forme curve e aperte come i pluviali;
  • Può essere portato allo stato liquido per ottenere forme svariate, come per esempio vasche da bagno;
  • È largamente utilizzato per gli infissi, anche grazie al suo buon comportamento isolante;
  • È il vinile con cui storicamente sono stati prodotti gli LP;
  • Può essere infine lavorato al fine di ricavarne teli in PVC impermeabili per coperture.
teli-in-pvc-per-coperture-prezzi

Telo impermeabile per coperture

Vediamo quindi insieme cosa sono i teli in PVC per coperture. I teli possono avere un aspetto molto vario aspetto poiché possono essere sottoposti alle più svariate colorazioni oppure essere incolore come i teli in PVC trasparenti.

Si presentano estremamente flessibili e quindi possono essere ripiegati o arrotolati. I teli PVC avvolgibili possono essere trasportati di luogo in luogo, a secondo del bisogno, con la massima comodità. È da tenere presente che, il PVC, prima delle fasi di lavorazioni previste per l’ottenimento del prodotto finale, si presenta come polvere bianca dal peso specifico di 1600 daN/mc circa. Questo significa che, un telo di buone proporzioni, una volta piegato come se fosse un lenzuolo, può risultare inaspettatamente pesante.

La caratteristica di tali prodotti è che risultano del tutto impermeabili e quindi i loro usi sono molteplici:

  • Possono essere impiegati come copertura per gazebi in giardino;
  • Sono idonei per strutture e tettoie fisse o temporanee;
  • Si prestano alla copertura di specchi d’acqua come i teli PVC per laghi o piscine;
  • Vengono usati come coperture di tensostrutture mobili anche di proporzioni importanti atte ad accogliere eventi, manifestazioni e fiere;
  • Sono impiegati anche in campagna per la copertura di serre e campi protetti con specifici teli PVC per agricoltura.

Le tipologie sono molteplici e variabili, in base all’utilizzo finale. Esistono infatti in commercio teli PVC microforati, ignifughi, oscuranti, retinati, retroilluminati, ecc.
Facciamo presente che i teli protettivi in PVC sono molto resistenti e per questo motivo si prestano all’uso come manto di copertura, il quale richiede anche capacità strutturali. Ciò detto è sempre necessario prestare attenzione al fatto che, per via della loro leggerezza, la criticità di tale utilizzo risiede nell’eventualità che il vento gonfi la copertura in questione la quale, risultando leggera, può essere portata via talvolta trascinandosi con sé l’intera struttura sottostante.

Telo PVC occhiellato

Una variante del telo di protezione classico prevede l’occhiellatura: vale a dire la disposizione di file di occhielli a distanza ravvicinata e regolare con la funzione di far passare al loro interno funi o cavi per agevolare le operazioni di fissaggio. Come le altre tipologie, i teli PVC occhiellati possono essere venduti anche a metraggio o personalizzati sulla base delle specifiche esigenze scegliendo teli PVC su misura.

Richiedi informazioni:





Nome*
Cognome*
CAP*
Città*
Email*
Telefono
Compila il campo "Telefono" per una comunicazione più rapida
Tipologia Utente
Scrivi la tua richiesta*
Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Prezzi teli in PVC per coperture e le tipologie più diffuse

Discussion

Leave A Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *