Come scegliere ed usare il martello demolitore elettrico

Se vi state cimentando in un restauro di proporzioni consistenti, come la messa a nuovo di un appartamento o il ripristino di un giardino, potrà capitare di dover demolire alcune parti del vecchio intervento. In questo caso, sopratutto se si ha a che fare con elementi particolarmente consistenti, è consigliabile l’uso di un martello demolitore elettrico. Il più robusto tra la gamma “Bosch elettroutensili” è il martello demolitore elettrico con attacco SDS-max GSH 7 VC Professional, ideale per la demolizione di elementi verticali è un valido aiuto nelle scalpellature anche di grandi proporzioni poichè adatto ad un uso prolungato.

Che cos’è e come funziona un martello demolitore?

I martelli demolitori possono essere di diverse tipologie. Quelli idraulici o pneumatici sono impiegati soprattutto da imprese edili o professionisti e necessitano di grandi compressori per essere alimentati. Per l'utilizzo domestico, in genere, si usa il martello demolitore elettrico che vanta una maggiore praticità rispetto a quelli alimentati a cartucce di combustibile I martelli demolitori per uso domestico hanno una forma simile a quella di un trapano. Sono dotati di una impugnatura ergonomica a pistola, progettata per assorbire le vibrazioni. Le punte, o scalpelli, sono intercambiabili a seconda dell’utilizzo che se ne intende fare e, esattamente come un trapano, si fissano a un dispositivo di bloccaggio posto al termine del corpo centrale dell’attrezzo. In genere sono dotati di un comando che permette la regolazione della velocità.

La scelta di un buon martello è cosa molto delicata. Spesso le imprese o gli utenti privati non sono abbastanza documentate nella giungla delle sigle indicate dalle varie marche di elettroutensili. Tra i marchi più conosciuti troviamo il martello demolitore Bosch. Quando ci si trova ad operare nel settore edili, sia per passione sia per lavoro, è bene conoscere in maniera precisa gli strumenti di cui ci si avvale. Tra gli utensili più usati in ambito edile, troviamo sicuramente il martello demolitore elettrico. Ma che cos’è il martello demolitore elettrico?

Nella sostanza, è uno strumento molto simile al trapano tradizionale da cui differisce per le dimensioni che risultano maggiori. Il campo di impiego di questo strumento è infatti di proporzioni più consistenti, esso consente di fare tracce nei muri, rimuovere battiscopa, rimuovere rivestimenti e creare aperture nelle pareti, funzioni che spesso assolve anche il trapano. Anche il martello demolitore Bosch con attacco SDS-max GSH 7 VC Professional, risponde a caratteristiche comuni a queste macchine:

  • Un’ impugnatura a pistola ergonomica che permette di assorbire le vibrazioni;
  • Un corpo centrale a cui, ad una estremità va infilata una punta;
  • Una punta o uno scalpello in acciaio di varie dimensioni;
  • Un interruttore, che serve per il comando di accensione;
  • Un meccanismo elettronico, che serve come comando per la regolazione della velocità.

Come scegliere il martello demolitore adatto alla tipologia di lavoro che stiamo svolgendo

Il martello demolitore elettrico è il terzo elettroutensile più venduto. Un martello deve essere sempre scelto in base al lavoro che deve svolgere; magari con un margine maggiore per il quale si acquista. Molte volte si sente dire, da persone che usano i martelli elettrici, che una marca o l'altra non sono buone. Costoro non sanno che nella maggiore parte dei casi il martello demolitore elettrico che stanno usando è sottodimensionato per il lavoro che svolgono ma la colpa, per l'operatore, è della macchina e della sua scarsa qualità.

Non è giusto fare un acquisto del genere in funzione della spesa, meglio spendere il giusto per un utensile che svolge perfettamente il suo lavoro, garantendo alti standard di comfort di utilizzo e di sicurezza. Attenzione quindi alla tipologia di lavoro che si andrà a svolgere: demolire i tramezzi di una vecchia casa non è come tracciare pareti di roccia dura o incidere l’asfalto.

Ad ogni azione la sua giusta potenza.

La potenza di un martello non si misura in Watt ma il Joule il cui simbolo è (J). Il Joule è l'unità di misura dell'energia, del lavoro e del calore. Per cercare di capire meglio ricorriamo a un esempio pratico: provate a pensare che state demolendo una parete di cemento armato. Nella mano sinistra impugnate uno scalpello e nella destra una mazzetta da 5 Kg. Riuscite a dare sullo scalpello 1000 colpi al minuto e cosi fate un tipo di lavoro. Se aumentate il peso della mazzetta, conservando il numero dei colpi, farete senza meno un lavoro maggiore. Per tanto possiamo dire che il peso della mazzetta ed il numero dei colpi formano il Joule. Un martello con troppi giri ha una usura molto alta e non è vero che lavora di più o meglio di un martello con pochi giri. Affidarsi a una marca conosciuta permette di avere un servizio cliente eccellente, con una vasta gamma di elementi a corredo dell’utensile principale, aspetto che rende ogni oggetto polifunzionale. Da questo punto di vista la sezione “Bosch elettroutensili” offre quanto di meglio c’è sul mercato in fatto di professionalità e assistenza sul lungo e medio periodo.

Una buona macchina come un martello demolitore Bosch, dalla potenza studiata sulle reali esigenze di lavoro, è concepita per essere idonea al ruolo che svolge e  l'acquirente potrà confidare in una durata media molto più lunga rispetto a una macchina che viene sempre messa al massimo, ed oltre, le sue prestazioni di normale uso. L'utilizzatore sarà sempre soddisfatto del suo martello demolitore elettrico perché il suo lavoro non avrà interruzioni dovute alla rottura di una macchina di così fondamentale importanza. Spesso ci si imbatte in strumenti dotati anche della elettronica variabile, come nel caso del martello demolitore Bosch con attacco SDS-max GSH 7 VC Professional, nei giri e colpi; questo meccanismo è molto utile e rende un martello molto versatile. Un martello con l'elettronica permette di scaricare la massima potenza come la minima quando il lavoro è delicato come lo scalzare le maioliche. Il variatore deve essere regolato in maniera giusta dall'operatore che deve eseguire un lavoro.

Facilità di utilizzo

Demolire elementi più o meno strutturali è un lavoro faticoso che sottopone l’operatore a due carichi lavorativi importanti: le vibrazioni e il rumore. Premesso che l’utilizzo di un martello demolitore elettrico è da effettuarsi sempre con le adeguate protezioni acustiche e visive, vediamo che anche le eccessive vibrazioni in fase di utilizzo incidono sulla sicurezza dell’utente oltre che sul comfort durante l’utilizzo, per questo molti martelli dell'ultima generazione, tra cui troviamo il martello demolitore Bosch, hanno il manico che assorbe le vibrazioni trasmesse dalla percussione del martello stesso. Hanno anche un dispositivo che elimina i colpi a vuoto che sono la cosa più nociva per l'utensile e sono dotate anche di una leva che serve per riconoscere se deve ruotare o demolire.

Questo ultimo meccanismo è detto l'antiusura di un martello. Inoltre il martello demolitore Bosch, viene venduto con la sua valigetta che ne permette una conservazione ordinata e al riparo dagli urti sia in cantiere sia in ambito domestico. Da non dimenticare che assieme alla custodia e allo scaplello a punta viene dato in dotazione anche l’olio lubrificante che serve a mantenere in condizioni ottimali la macchina. Prevedere una adeguata ed agli manutenzione è il primo passo per far sì che il martello demolitore elettrico abbia una lunga durata e funzionalità.

Consigli per il corretto utilizzo di un martello demolitore

Il martello demolitore elettrico va usato, come già accennato, esclusivamente muniti di guanti ed occhiali protettivi, anche in questo la categoria “Bosch elettroutensili” tutela la salute dei lavoratori con puntali specifiche sulla sicurezza. Bisogna impugnare saldamento il martello demolitore sotto la linea delle spalle, in quanto l’attrezzo tende a spostarsi. La punta del martello demolitore elettrico deve essere poggiata sulla superficie da demolire con un angolo di 45 gradi verticalmente ad essa, poi bisogna accendere lo strumento tramite l’interruttore di avvio ed eseguire una lunga serie di fori a distanza ravvicinata lungo tutto il perimetro della zona da demolire, quasi a formare una griglia.

Bisogna quindi demolire lentamente le varie parti in modo da ottenere calcinacci di piccole dimensioni. In questo modo, non solo si correrà sicuramente di meno il rischio di farsi male con i calcinacci, ma il problema di smaltirli sarà anche meno notevole. Quando poi la punta o lo scalpello incontra un ostacolo bisogna interrompere i lavori e valutare la situazione. Infatti potrebbero esservi tubi o fili , che se vengono intaccati potrebbero causare notevoli danni. In questo caso è bene continuare il lavoro a mano in modo da riprendere successivamente con il martello demolitore.

Sicurezza nell’uso del martello demolitore elettrico

Il martello demolitore elettrico è un attrezzo il cui uso comporta alcune cautele. Per sua natura, tende a produrre polvere e calcinacci di dimensioni variabili che possono essere causa di infortuni, in determinate circostanze. Inoltre, si tratta di uno strumento molto rumoroso. Anche in ambito domestico è raccomandato l’utilizzo di adeguate protezioni. Le cuffie antirumore sono fortemente consigliate in caso di uso prolungato. Guanti e occhiali protettivi, nonché un abbigliamento resistente e, se possibile, delle scarpe antiinfortunistiche, servono a proteggere dai calcinacci.

Nella maggior parte dei casi, una maschera antipolvere standard dovrebbe essere sufficiente a proteggere le vie respiratorie. In caso si debbano demolire materiali particolari o potenzialmente tossici serviranno, però, maschere apposite. Infine, data la tendenza dell’utensile a spostarsi e ad esercitare forza nei confronti dell’utilizzatore, si consiglia di reggere l'attrezzo con una presa salda e al di sotto della linea delle spalle.

Richiedi informazioni sui prodotti presenti nell'articolo:





Prodotto*
Bosch SDS-max GSH 7 VC Professional

Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Come scegliere ed usare il martello demolitore elettrico