Doccia walk in: la nuova tendenza dell’arredamento bagno

L’eleganza del vetro combinata all'ariosità di uno spazio open e alla loro facilità d’installazione hanno reso le docce walk in una vera e propria tendenza dell’arredamento bagno. Lo stile minimale di queste docce moderne è il loro punto di forza; non servono porte o tendine ma dovrai semplicemente “camminarci” dentro.

Come viene realizzata una doccia walk in

Il nome di queste docce moderne deriva dal fatto che il box doccia non ha gli elementi scorrevoli tipici delle docce tradizionali. Infatti viene installato direttamente su una lastra posizionata sulla parete ed è avvolto su due lati da pannelli di vetro temprato. Spesso, nel caso di una doccia walk in, il piatto doccia è più lungo rispetto alle docce tradizionali per evitare occasionali schizzi d’acqua al di fuori del box. Per il resto le docce walk in non differiscono molto dalle docce tradizionali. Per questo motivo sono rapidamente diventate un elemento d’arredo semplice ed elegante adatto a tutte le tipologie di bagno.

Il box doccia diventa elemento d’arredo

Nel caso della doccia walk in il box può essere realizzato in moltissimi materiali differenti e adattarsi all'arredamento di ogni bagno. Alcuni produttori di docce walk in offrono vetri in un’ampia gamma di colori. Se preferisci sfruttare il gioco di trasparenze con le pareti del tuo bagno puoi sempre scegliere box in cristallo o vetri temprati con finiture in ottone o acciaio.
Naturalmente dato che la doccia è anche un momento d’intimità è possibile trovare vetri oscurati oppure serigrafati per garantire una maggiore privacy. In questo caso la serigrafia del vetro aiuta anche a nascondere l’usura nel tempo causata dai naturali accumuli di calcare. Per concludere è davvero difficile non trovare il box doccia adatto!

I vantaggi di una doccia walk in

Oltre al piacevole impatto visivo e estetico queste docce moderne presentano anche degli effettivi vantaggi legati alla praticità, fruibilità e facilità d’installazione. Vediamone alcuni:

La doccia diventa benessere e relax

Entrare nella doccia senza dover aprire porte o scostare tendine ti darà la sensazione di essere in un piccolo centro benessere privato. La doccia giornaliera può diventare un momento di benessere e piacevole relax; per darti la carica prima del lavoro oppure rigenerarti dopo una lunga giornata.

Facilità d’installazione

L’enorme vantaggio delle docce walk in è che possono essere potenzialmente installate in qualsiasi bagno. Anche se hai un bagno piccolo riuscirai agevolmente a trovare una collocazione per il tua doccia.

Il tuo bagno apparirà molto più spazioso

Grazie al loro stile minimale e raffinato queste docce possono diventare il punto focale di tutto l’arredamento bagno e conferire maggiore leggerezza e dinamicità a tutto l’ambiente.
Infatti, come insegna il design scandinavo, elementi d’arredo semplici aiutano a far percepire lo spazio più ampio e arioso. Quindi, se hai un bagno relativamente piccolo, una doccia walk in è la soluzione ideale per conferirgli un tocco di eleganza senza renderlo troppo “ristretto”.

Niente più schizzi fuori dal box

A differenza di quanto si creda le docce walk in sono molto più efficaci nel limitare gli schizzi d’acqua al di fuori del box. Infatti grazie ai particolari piatti doccia e al loro box allungato è molto difficile far fuoriuscire l’acqua al di fuori del box. Inoltre i modelli più grandi offrono anche una sorta di vestibolo interno dove puoi lasciare asciugamani e accappatoi per uscire dalla doccia perfettamente asciutto/a.

I prezzi delle docce walk in

I fattori che influiscono sul prezzo di queste docce dipendono dal modello, dai materiali utilizzati per il box e soprattutto dalle dimensioni della doccia. In media una doccia in vetro o cristallo può essere acquistata con poco più di 200 euro, considerando le dimensioni standard di 80 centimetri. Il prezzo può aumentare se desideri vetri con un particolare trattamento anti-calcare oppure con decorazioni serigrafate; in questo caso una doccia standard può arrivare a costare anche 400 euro.
Tuttavia la spesa, anche per i modelli di punta, rimane comunque modesta considerando i benefici che otterrà il tuo bagno e soprattutto il tuo comfort domestico.

Richiedi informazioni:





Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

CAP*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Doccia walk in: la nuova tendenza dell’arredamento bagno