Come pitturare con il rullo senza sporcare; consigli e tecniche

Ridipingere le pareti con nuovi colori può essere una soluzione a basso costo per conferire alla casa un nuovo look. Se volete mettere le vostre abilità di pittore alla prova, non potete proprio perdervi questi consigli su come pitturare con il rullo!

Imbiancare o pitturare con il rullo senza sporcare: consigli pratici

1. Pitturare con pennelli o con rullo?

Tempo fa, vi abbiamo suggerito 9 consigli per pitturare casa come un vero professionista, ristrutturaconmade ridipingere le paretiora invece vi mostriamo alcuni pratici consigli su come pitturare con il rullo!

Pitturare i nostri ambienti è davvero un'ottima soluzione grazie alla quale ci è concesso esprimerci riversando la nostra creatività nell'ambiente che ci circonda cosicché possa rappresentarci al meglio. Nel caso aveste spirito d'iniziativa e voglia di mettervi alla prova, potreste dipingere voi stessi in prima persona le vostre pareti. Vantaggi? Avreste la possibilità di sbizzarrirvi gestendo la fase creativa in modo completamente autonomo e risparmiare denaro.

Ma quali sono gli strumenti? Come pitturare con il rullo senza sporcare? È più indicato pitturare con il pennello o con il rullo? A tale proposito diciamo che sarà comunque necessario servirsi di un pennello poiché solo con uno strumento di questo genere è possibile dipingere tutti i profili delle pareti e i dettagli non facilmente accessibili. Ma, come strumento di base è spesso conveniente pensare di utilizzare il rullo poiché, oggettivamente vi concede di coprire grosse superfici in tempi significativamente più brevi del pennello e con minor fatica.

Come usare al meglio il rullo

2. Impostare e pianificare il lavoro al meglio

Innanzitutto è fondamentale impostare al meglio il lavoro, pianificando le varie fasi. Ovviamente per voi è conveniente procedere per stanze, per step definiti. Molto probabilmente, lavorerete a questo progetto di restyling nei ritagli di tempo libero perciò, assicuratevi di avere il tempo necessario prima di iniziare un’operazione.

Chiaramente, potreste avere il bisogno di interrompere le lavorazioni, fatelo solo quando avrete finito un'intera mano di tinteggiatura dell'ambiente in cui state operando, oppure, preoccupatevi di terminare perlomeno la parete su cui state lavorando, cosicché non dobbiate trovarvi nella situazione di riprendere il giorno dopo da metà parete: si riconoscerebbe la zona di sovrapposizione!

3. Come procedere a livello pratico

A livello operativo, per capire come pitturare col rullo, dovete dapprima stendere teli di nylon usa e getta al fine di coprire i pavimenti. Gli stessi teli potete usarli per coprire mobili e oggetti vari che non è possibile spostare fuori dall'ambiente in cui lavorate. Generalmente i teli più adatti a questi tipi di lavoro hanno misure 4x4 metri. Detto ciò, procedete con la pulizia di eventuale sporco dalle pareti che altrimenti non vi permetterebbe una stesura omogenea della tinta e stuccate forellini e crepe che possono essersi creati nel tempo. Qualora ci siano dei distacchi di tinte vecchie, procedete alla loro rimozione prima di stuccare ed applicate la tinta.

Come accennato precedentemente, è consigliabile accompagnare al rullo un pennello questo perché come prima cosa dovete eseguire i cosiddetti profili, e cioè dipingere gli spigoli dei vostri ambienti. D'altra parte non vi è concesso passare il colore sugli spigoli direttamente col rullo, poiché lo strumento risulta adatto per campiture ampie. Una volta fatti i profili, sempre col pennello dipingete gli anfratti e le nicchie, quindi tutti quei punti in cui il rullo per dimensioni fisiche risulta inadatto, come per esempio la porzione di parete circostante il termosifone.Dopo che avrete impiegato il vostro tempo in queste fasi preliminari, procedete col rullo!

Il rullo concede di coprire spazi importanti in tempi brevi, e se vi sarete già conquistati i dettagli come sopra esposto, in men che non si dica proverete la soddisfazione di vedere la parete rinfrescarsi con grande rapidità. Il rullo vi permette di rimanere più distanti dalla parete e questo rende il lavoro più agevole. Il colpo d'occhio sull'insieme è maggiore e quindi vi accorgerete in tempo reale dove siete già passati e dove no. Col pennello sareste costretti ciclicamente ad allontanarvi e riavvicinarvi per avere il quadro d'insieme, perdendo tempo e pazienza!

Ridipingere le pareti usando il rullo

4 Trucchi per usare al meglio il rullo e pitturare bene

Per ottimizzare al meglio il tempo e le energie, bisogna pitturare con il rullo il usando la la massima attenzione, come un vero artigiano sa fare. Certo, l'esperienza può fare la differenza ma i consigli a seguire vi aiuteranno non poco:

  • Procedete dall'alto verso il basso: usate solo questo senso di azione, ogni eventuale goccia che colerà dall'alto la recupererete quando sarete nella fascia inferiore, viceversa vi lascerete sempre dietro gocce che seccheranno e rimarranno.
  • Usate un bastone telescopico: questo per poter maneggiare agilmente il rullo. In questo modo, senza affaticarvi a salire su scale, sedie o affini, potrete coprire la parete dal plafone al pavimento con una sola passata!
  • Mantenete la giusta distanza dalla parete che dipingete: così facendo, lavorando con le gambe e il bacino potrete coprire l'intera parete senza muovervi eccessivamente e quindi non vi affaticherete.
  • Usate una griglia: posizionatela in verticale ed agganciatela sul bordo sommitale del secchio, sulla quale passerete il vostro rullo una volta raccolta la tinta dal secchio stesso. In questo modo scolerete la tinta in eccesso e minimizzerete le gocce durante il tragitto dal secchio alla parete. Per azzerarle completamente, siate rapidi negli spostamenti!
  • Fare pratica: quanto sopra esposto, se non avete mai usato un rullo per dipingere, può sembrarvi complesso, in effetti all’inizio lo è. Ma, occorrerà solo un po' di pratica e diventerete abili maestri nella pittura con il rullo!

Richiedi informazioni:





Nome*
Cognome*
CAP*
Città*
Email*
Telefono
Compila il campo "Telefono" per una comunicazione più rapida
Tipologia Utente
Scrivi la tua richiesta*
Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Come pitturare con il rullo senza sporcare; consigli e tecniche