Recuperare spazio in casa: come fare una porta scorrevole

Molto spesso lo spazio nelle nostre caso è minimo. In situazioni come questa è comodo avere una porta che, anziché aprirsi a battente, scorra all'interno della parete che la ospita. Una soluzione pratica e funzionale che permette di guadagnare preziosi centimetri. Vediamo come realizzare una porta scorrevole tra le mura delle nostre abitazioni.

Porte scorrevoli con telaio interno.

Porte scorrevoli con telaio esterno o interno?

Prima di pensare a come fare una porta scorrevole in casa bisogna considerare il fatto che ne esistono due principali tipologie. Ognuna di queste ha dei vantaggi e svantaggi dal punto di vista estetico e sopratutto riguardo la procedura d’installazione.
Il fattore decisivo in questo caso è la scelta del telaio su cui scorrerà la porta scorrevole.

Porte scorrevoli con telaio esterno

In questo caso non ci sarà bisogno di modificare il muro dove è presente la porta originale. Infatti il telaio verrà applicato all'esterno e non all'interno, quindi la procedura di montaggio è relativamente semplice. Infatti in commercio esistono numerosi kit completi con tutto il necessario, comprendendo i binari su cui far scorrere la porta e l’intero telaio da applicare sul muro. Il principale svantaggio del telaio esterno è che la porta scorrendo all'esterno del muro impedisce di montare elementi d’arredo come quadri e lampadari sulla parte del muro che sarà occupata dalla porta una volta aperta. Il consiglio è allora di scegliere una porta scorrevole che si presti bene ad abbinarsi all'arredamento dello spazio in modo che, una volta aperta, funga essa stessa da elemento d’arredo.

Porte scorrevoli con telaio interno

In questo caso la porta scorrevole, una volta aperta, scompare all'interno della muratura lasciando una cornice oppure lasciando il passaggio completamente libero. Una porta scorrevole con telaio interno garantisce un ingombro minimo ed è possibile montare elementi d’arredo sulle pareti senza il timore di ostacolare lo scorrimento della porta. Tuttavia, in questo caso, l’installazione è molto più complessa e non è sempre possibile farlo da soli. Infatti è necessario modificare la muratura per permettere alla porta di scorrere al suo interno. Infine, in caso di mura portanti o con tubature e fili elettrici nelle vicinanze della porta, non è sempre possibile installare e montare un telaio interno.

Come fare una porta scorrevole con telaio esterno

Sembrerà scontato, ma la prima cosa da fare è misurare con precisione la dimensione dello spazio disponibile per la porta scorrevole. Per una misurazione più precisa può essere necessario smontare la porta originale e misurare anche quanto spazio è effettivamente disponibile ai lati degli infissi.
A questo punto potrai cominciare la ricerca del giusto kit per le tue esigenze. In commercio esistono numerosi produttori di porte scorrevoli con telaio esterno di elevata qualità e facilità d’installazione, come Eclisse.
Nei kit, a prescindere dal produttore, ti verrà fornito tutto il necessario per completare l’installazione della porta. A questo potrai procedere a rimuovere la vecchia porta e installare i binari per la porta scorrevole. Presta attenzione ad inserire le rotelle nei giusti spazi indicati nel kit per lo scorrimento della porta.
Infine, basta semplicemente agganciare la porta ai binari tramite dei gancetti che troverai sempre nel kit e applicare dei fermi che impediranno alla porta di uscire dal binario.
Come avrai capito, si tratta di un lavoro semplice da svolgere, basta avere un po' di praticità con il fai da te ed essere particolarmente precisi nelle misurazioni.

 Le porte scorrevoli a telaio esterno sono più economiche

Quanto costa realizzare una porta scorrevole?

Se svolgerai il lavoro da solo l’unico costo da considerare sono i materiali ed eventuali utensili per effettuare il lavoro. Le porte scorrevoli a telaio esterno più economiche hanno fasce di prezzo comprese tra i 200-300 euro tuttavia il loro impatto estetico può non essere adatto a particolari spazi interni.
In questo caso, il consiglio è di orientarti verso i marchi più costosi e rinomati che offrono porte scorrevoli realizzate con materiali di alta qualità. Ad esempio le porte in vetro laccato Rimadesio o le porte scorrevoli Bertolotto in legno laccato e alluminio. Tuttavia, in questo caso, i prezzi oscillano intorno ai 1000-1200 euro.

Richiedi informazioni:





Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

CAP*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Recuperare spazio in casa: come fare una porta scorrevole