Come arredare un bagno piccolo e poco spazioso al meglio

L’arredo del bagno è un campo di continua sperimentazione per i designer. Un luogo quasi mai troppo spazioso dove l’eleganza e la praticità la fanno da padrone. Ed ecco nascere soluzioni brillanti che permettono di ottimizzare lo spazio anche nei bagni più piccoli per un comfort abitativo che nulla toglie alla bellezza dell’arredo.

Le soluzioni ideali per arredare un bagno poco spazioso.

I bagni con poco spazio a disposizione sono un grande sfida, arredarli è molto complesso in quanto si corre il rischio di rinunciare al comfort per l’estetica o viceversa. In aggiunta a questo, alcuni bagni hanno la fortuna di far apparire lo spazio più grande, mentre altri necessitano di una ristrutturazione per guadagnare ariosità e dimensione spaziale. Arredare un bagno piccolo dipende allora da numerosi fattori tra cui spiccano il budget a tua disposizione e, prima ancora del design, le tue abitudini quotidiane. Vediamo allora come prendere le decisioni ottimali per arredare un bagno poco spazioso.

Quanto e in che modo usi l’area del lavandino?

Il lavandino e lo spazio disponibile attorno ad esso sono aspetti cruciali di ogni bagno. In questo caso prima di prendere decisioni importanti è consigliabile determinare le tue esigenze. Se sei una persona solita utilizzare molti articoli per la cura personale allora avrai necessariamente bisogno di altrettanto spazio per stiparli comodamente. In questo caso la soluzione vincente è sfruttare tutti gli spazi, ad esempio inserendo un mobile sotto il lavabo o aggiungendo mensole aggiuntive. Orientati verso modelli di lavandini a colonna abbinati a scaffalature e mobili decorativi per curare al meglio anche l’aspetto visivo. Infine, in commercio esistono anche lavandini ad angolo che si prestano ad essere inseriti tra due pareti permettendoti di arredare il bagno sfruttando anche gli angoli.

Scegli i giusti sanitari e libera lo spazio sul pavimento

Anche se la maggior parte delle persone desidera avere il massimo spazio disponibile attorno ai sanitari, non è sempre possibile nei bagni più piccoli. Se il budget a tua disposizione ti permette di cambiare i sanitari, puoi sostituirli con altri più piccoli e che occupino meno spazio all’interno del bagno. Altrimenti un consiglio è di cercare di liberare il pavimento dagli oggetti tipici del bagno come cestini, tappeti ingombranti e sacchi della biancheria. In questo modo più spazio libero vedrai intorno a te e meglio ti sentirai.

Piccole modifiche al box doccia

Se hai un bagno piccolo quasi sicuramente sarai obbligato a scegliere una doccia. Un’alternativa possono essere i sistemi combinati vasca doccia tuttavia in questo caso bisogna essere pronti a spendere un po’ di più. Per prima cosa, sempre se il tuo budget lo consente, è opportuno sostituire le tende della doccia con porte a vetri. Il vetro riesce a dare l’illusione di uno spazio più grande, e, anche quando userei la doccia tu stesso, ti sembrerà di trovarti in un bagno più grande. Oppure potresti semplicemente cambiare le tue tende con altre dai colori più chiari e tenui.

Sfruttare a proprio vantaggio la luce e i colori

Nell’arredare un bagno piccolo devi sempre tenere a mente che i colori scuri fanno sembrare una stanza più piccola mentre i colori chiari più grande. Il consiglio è allora di scegliere colori che tendono ad imitare ed esaltare la luce naturale con toni neutri e solari. Cambia le lampadine con altre che abbiano una luce più calda. Questo ti aiuterà a valorizzare in modo migliore lo spazio e sopratutto le lampadine hanno un effetto determinante su come ti vedi nello specchio. Se la luce non è buona, la tua immagine non ti soddisferà e tanto meno il tuo bagno.

Richiedi informazioni:





Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

CAP*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Come arredare un bagno piccolo e poco spazioso al meglio