Adesivi e sigillanti, che cosa c’è da sapere

Adesivi e sigillanti in edilizia sono preziosi alleati; essi infatti possono fare la differenza in campo di efficienza energetica e prestazionale poiché sono elementi che aiutano a prevenire infiltrazioni d’acqua e umidità, garantendo buone prestazioni in ogni ambiente della casa. Quando ci si trova a dover scegliere quale sigillante acquistare è necessario informarsi bene sul tipo di giunto su cui si dovrà intervenire: geometrie e materiali fanno la differenza.

Ad ogni giunto i sigillanti giusti, le principali tipologie

Come è facile intuire, ogni giunto è un punto critico poiché la discontinuità geometrica o dei materiali porta a un possibile ponte termico o una infiltrazione d’acqua e umidità. Per scegliere il sigillante giusto è quindi necessario valutare la forma del giunto e il materiale di cui le parti da connettere si compongono. Esistono numerose tipologie di sigillanti, vediamo le principali:

  • sigillante poliuretanico: sono sigillanti monocomponente che polimerizzano, cioè induriscono e raggiungono le prestazioni meccaniche richieste, in presenza di aria. Tra le varie tipologie, quella del sigillante poliuretanico è tra le più versatili ed è indicata per la sigillatura e l’incollaggio elastico di: alluminio, acciaio inox, lamiera zincata, rame, lamiere verniciate, vetroresina, molte plastiche (ad esclusione di PE, PP, PTFE), calcestruzzo, intonaco, legno. Se ne sconsiglia l’uso per la sigillatura di giunti di vetrate, in cui può avvenire una riflessione posteriore dei raggi ultravioletti
  • sigillanti siliconici: a base siliconica che possono variare in base al loro modulo elastico: da quelli con modulo elastico basso adatti per giunti e sigillature di infissi in facciata, fino a quelli con modulo elastico più alto, adatti per sigillature cui si richiede un minor sforzo meccanico come quelle dei piccoli lavori domestici che, tipicamente, ci troviamo ad affrontare nei box doccia del bagno.
  • sigillanti acrilici: sono quelli più utilizzanti nell’ambito dei lavori di recupero e di piccoli lavori domestici. Sono i sigillanti che permettono la sigillatura di infissi, porte, finestre e cassonetti, ma anche per sigillare fessure e crepe nelle murature e per tutti i lavori di restauro, di ripristino e di recupero edilizio. In questa categoria se ne trovano anche degli specifici per i giunti in legno come ad esempio per i parquet.
  • sigillanti MS Polymer: è la categorie che si avvicina ai fissaggi strutturali in ambito edile ed industriale. Questo sigillante indurisce con l’umidità, è rapido, ad alta coesione fin dalle prime fasi dopo l’applicazione e con eccellente adesione ad una grande varietà di superfici. Particolarmente indicato per giunzioni adesive elastiche con caratteristiche strutturali, come ad esempio l’incollaggio di nervature di rinforzo, profili o angolari metallici o di plastica su pannelli di lamiera, vetroresina, vetro e in genere in strutture soggette a vibrazioni continue o tra materiali con dilatazioni termiche diverse, su cui non è possibile realizzare saldature o altri fissaggi meccanici nelle costruzioni, mezzi di trasporto, carpenteria metallica, industria del freddo, arredamento.

Adesivi, quando la colla fa la differenza

Quando si tratta di sigillanti è bene citare anche le colle, cioè i prodotti adesivi che spesso si usano in combinazione al sigillante così da unire due funzioni: l’adesione tra gli elementi e la loro completa tenuta. Quando si tratta di adesivi è bene fare chiarezza su due caratteristiche delle colle:

  • Forza di adesione: la forza con cui la colla si mantiene unita al materiale;
  • Forza di coesione: la forza con cui la colla si mantiene legata a se stessa.

Dalla lettura di questi due elementi potremo capire la portata strutturale del prodotto e la relativa viscosità e aderenza. non esistono adesivi perfetti che aderiscono in maniera ottimale a tutte le superfici, ma a seconda dei materiali possiamo trovare colle adatte ai singoli casi.

Richiedi informazioni:





Nome*

Cognome*

La tua email*

Tipologia Utente*

Città*

Numero di telefono

Scrivi la tua richiesta*

Dichiaro di aver letto e accetto l'informativa sulla privacy

Share

Adesivi e sigillanti, che cosa c’è da sapere